Caldo a Firenze: ecco la prova dell’uovo e del pollo ai ferri… della panchina

caldo a firenze

Temperature record, fa caldo a Firenze: con la colonnina di mercurio che supera i 38° (con punte di 40°) il nostro Gilberto Bertini è andato a verificare sul campo, eseguendo la classica prova dell’uovo e del pollo ai ferri… della panchina

Fa caldo a Firenze, si sa. Lo dicono tutti, con dovizia di particolari che vanno dalle foto del cruscotto – puntualmente riportate su Facebook – ai panorami di schiene grondanti sudore. Firenze, come diverse altre città d’Italia, fa segnare temperature da record, con la colonnina di mercurio che in alcuni giorni ha superato i 38 gradi, con punte di 40 gradi e oltre.

Il nostro Gilberto Bertini non si è perso d’animo ed è andato a verificare sul campo, eseguendo la classica prova dell’uovo cotto sul tettuccio dell’auto e quella del petto di pollo ai ferri… della panchina. Non sarà all’altezza del pollo di Elisabetta Canalis ma lo spirito è quello giusto.

Armato di uova e pollo, il nostro spavaldo videomaker si è prodigato nelle ricette per verificare – o smentire, chi lo sa? – la più classica delle considerazioni estive: “Fa così caldo a Firenze che si potrebbe cuocere un uovo”. Bene, è arrivato il momento di scoprire se è vero o no…

Marco Gemelli

Marco Gemelli, classe 1978, sposato con due bimbi, giornalista professionista dal 2007, è membro della World Gourmet Society e dell'Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana. E’ stato redattore ordinario al quotidiano Il Giornale della Toscana, dove per anni si è occupato di cronaca bianca e nera, inchieste, scuola e università, economia, turismo, moda ed enogastronomia. In seno alla stessa testata è curatore dell’inserto semestrale Speciale Pitti Uomo. Oggi è un libero professionista: collabora con diverse testate – sia online che cartacee – nel settore degli eventi e delle eccellenze del territorio, in particolar modo nel campo enogastronomico. E’ coideatore del progetto “Le cene della legalità” (2013) e autore de “L’Opera a Tavola” (2014), nonchè fondatore del sito www.itreforchettieri.it, embrione del Forchettiere. Gestisce infine un Bed & Breakfast a Firenze (www.damilaflorence.com).

1 Comment

  • Rispondi agosto 7, 2017

    akorey

    Video fantastico!!! Risultati gastronomici… meno…

Leave a Reply

Rispondi