Libri/cinema/tv

Racconti-in-Nuce-20

Il libro: “Racconti in nuce” di Leonardo Romanelli (ed. Pagliai)

Torna alla scrittura, il critico enogastronomico fiorentino Leonardo Romanelli: dopo diverse pièces teatrali giocate sul tema del food & wine, adesso è la volta di una serie di racconti brevi, “Racconti in nuce – Storie di risvegli e vite quotidiane”: un caleidoscopio di situazioni legate dal tema della colazione

jean michel Carasso

Il libro: “Cucinare Lontano” di Jean Michel Carasso e Luisa Ghetti

Più che un ricettario è un richiamo costante al relativismo geografico e gastronomico, un invito alla consapevolezza che il gusto e la cucina non hanno barriere, un modo per non dimenticare che nessun luogo è davvero lontano. Ecco perché la preziosità di “Cucinare Lontano” di Jean Michel Carasso e Luisa Ghetti trascende le sue 360 ricette

castelmagno

Nel libro di Isa Grassano aneddoti e curiosità (anche) enogastronomiche d’Italia

Il titolo richiama una celebre rubrica della Settimana Enigmistica, e forse l’obiettivo del volume è proprio far passare qualche ora di relax raccontando “pillole” di aneddoti e curiosità sul Belpaese. È il libro “Forse non tutti sanno che in Italia…” di Isa Grassano (ed. Newton Compton). Abbiamo raccolto alcuni degli spunti enogastronomici citati nel libro

Il “nuovo corso” delle guide dell’Espresso 2017, e le prime recensioni-tweet

Come ogni anno, sono state presentate alla stazione Leopolda di Firenze le guide dell’Espresso 2017 (ristoranti e vini). Si tratta della prima edizione senza i voti in ventesimi, sostituiti dai “cappelli” ai ristoranti, e con diversi criteri per la selezione dei vini. Il che ha portato a recensioni lunghe quanto un tweet. Ecco vincitori e vinti, insieme a qualche considerazione