Tutte le foto dell’Amatriciana Day 2017 a Firenze

PAM_8219

Nonostante la pioggia, il secondo appuntamento con la solidarietà per Amatrice – l’Amatriciana Day 2017 – ha registrato un buon successo. Ecco tutte le foto, scelte tra quelle dei fotografi e dei blogger che hanno partecipato alla serata al Forte Belvedere

Ecco una carrellata di immagini dell’Amatriciana Day 2017 al Forte Belvedere. Se ne avete altre o se volete alcune di queste in alta risoluzione, mandate una mail a marco@ilforchettiere.it. Enjoy!

PAM_8214

La quiete prima della tempesta: foto di gruppo con chef

PAM_8219

Ecco tutti i protagonisti ai fornelli, coi grembiuli brandizzati offerti da Solochef.it

PAM_8236

Il trio Saporito-Cipriani-Tilli affila i coltelli sotto l’occhio vigile di Vetulio Bondi

PAM_8242

Il piatto di Silvia Baracchi: pralina di cinghiale con fichi caramellate e cipolla rossa

PAM_8246

La rivisitazione del fegatino toscano ad opera di Massimiliano Catizzone dovrebbe valergli la concessione della cittadinanza onoraria del Granducato di Toscana. Tanta roba.

PAM_8255

La Amatriciana alla canapa di Giorgio Trovato: lo chef ha presentato un piatto “stupefacente”

PAM_8259

Il cappuccino estivo di Edoardo Tilli: dopo la vittoria al Festival del Cioccolato, questa preparazione è definitivamente entrata nelle sue corde

PAM_8266

Il dolce: nella (spettacolare) foto di Paolo Matteoni, il dolce di Andrea Bianchini: una crostatina con namelaka al cioccolato peruviano e frutti rossi

PAM_8268

Il piatto di Stefano Pinciaroli: terrina di fegatini al vinsanto occhio di pernice , marmellata di cipolle rosse e croccante di pane

PAM_8295

Sua Santità alcolica Paolo V(aldastri) mesce libagioni ai partecipanti all’Amatriciana Day

PAM_8386

Il vero protagonista dell’Amatriciana Day 2017, l’assegno con i fondi raccolti durante la serata per Amatrice

_DSC1800

Foto di gruppo con assegno

_DSC1767

Una rassegna fotografica non è tale se non c’è il selfie di Vetulio Bondi. La vittima, stavolta, è Maria Probst. Sornione, in un angolo, Clark Gable Filippo Saporito.

_DSC1742

Scambi di sorrisi tra Marco Stabile, Ludmilla Musatova e Filippo Saporito

_DSC1755

Quattro moschettieri e le loro variazioni sul tema della barba (più Milady)

_DSC1759

Plausi

_DSC1738

Lo sguardo soddisfatto di Andrea Bianchini, mastro pasticciere e cioccolatiere di prim’ordine

_DSC1735

Provato dalla fatica ma presente, lo chef Fabio Bianconi, autore della Royale di patate e tartufo nero, con uovo di quaglia poché e frivolezza di Tropea

_DSC1734

Gli oli extravergine di oliva selezionati dal premio Il Magnifico, in degustazione all’Amatriciana Day

_DSC1780

Il rappresentante del Comune di Amatrice, Sergio Serafini, con due abitanti della cittadina laziale colpita dal sisma

_DSC1712

Il lato bello (e buono) della cucina toscana, con Cristiana Salcuni della Tenda Rossa

_DSC1701

Oh yeah, questo è lo spirito dell’Amatriciana Day. Forse abbiamo trovato una nuova testimonial? 🙂

_DSC1691

Anche le stelle (Michelin) assaggiano: chef Silvia Baracchi alle prese con un gelato tra una pralina e l’altra

_DSC1666

Due preziosi collaboratori (non solo quella sera): Gilberto Bertini e Chiara Brandi, entrambi opportunamente muniti di bicchiere

_DSC1661

Marco Gemelli racconta l’Amatriciana Day 2017 ai microfoni del Tg3

_DSC1623

Simpler is better: un radioso chef Gabriele Andreoni offre all’obiettivo il suo uovo & pomodoro

sindaco

Il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, con in mano l’assegno devoluto durante l’Amatriciana Day 2017 al Forte Belvedere

Marco Gemelli

Marco Gemelli, classe 1978, sposato con due bimbi, giornalista professionista dal 2007, è membro della World Gourmet Society e dell'Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana. E’ stato redattore ordinario al quotidiano Il Giornale della Toscana, dove per anni si è occupato di cronaca bianca e nera, inchieste, scuola e università, economia, turismo, moda ed enogastronomia. In seno alla stessa testata è curatore dell’inserto semestrale Speciale Pitti Uomo. Oggi è un libero professionista: collabora con diverse testate – sia online che cartacee – nel settore degli eventi e delle eccellenze del territorio, in particolar modo nel campo enogastronomico. E’ coideatore del progetto “Le cene della legalità” (2013) e autore de “L’Opera a Tavola” (2014), nonchè fondatore del sito www.itreforchettieri.it, embrione del Forchettiere. Gestisce infine un Bed & Breakfast a Firenze (www.damilaflorence.com).

Be first to comment

Rispondi