domenica, Settembre 15, 2019
Home Recensioni

Recensioni

Questa sezione del Forchettiere si occupa di raccontare il mondo della ristorazione e i suoi protagonisti: non solo chef stellati, ma chiunque coltivi tra i fornelli il gusto e il valore del mangiare bene. Con un focus sulla Toscana ma aperto a contaminazioni extra-regionali, le recensioni vogliono rappresentare un’alternativa alla massificazione di TripAdvisor

Porto Ercole: chef Emiliano Lombardelli e le ambizioni del Dama Dama all’Argentario

Tornato da un anno alla guida del Dama Dama di Porto Ercole, all'interno dell'Argentario Golf Resort, lo chef Emiliano Lombardelli punta con decisione ai riconoscimenti di pubblico e critica con un menù elegante e territoriale

Porto S. Stefano: Torre d’Argento, l’Argentario gastronomico di chef Francesco Carrieri

Il ristorante Torre d'Argento nell'Hotel Torre di Cala Piccola di Porto Santo Stefano, all'Argentario (Grosseto), è da due anni il feudo dello chef Francesco Carrieri. La sua cucina si inquadra in una struttura ricettiva dalla vista impareggiabile

Apogeo oltre la pizza, ovvero l’arte di Massimo Giovannini al di là delle sue “signature”

Tutti conoscono la pizzeria Apogeo e il suo patròn Massimo Giovannini, ma il locale di Pietrasanta sa esprimere eccellenza anche al di là della "classica" pizza, tra focacce, sandwich e lievitati

Firenze: Senz’Altro Bistrot, in Borgo la Croce il talento “work in progress”

Abbiamo provato il Senz'Altro Bistrot, in Borgo la Croce a Firenze, scoprendo l'ambizione di due giovanissimi globetrotter, chef Vito Politi e Mario Caruso in sala

Vitique, a Greve in Chianti la vino-boutique col fine dining di chef Antonio Guerra

Vitique, la vino-boutique del gruppo Santa Margherita, è un spazio ameno a Greve in Chianti in cui coesistono vinificazione e ristorazione, impreziosita dalla cucina elegante di chef Antonio Guerra (e dalla consulenza di Antonello Sardi)

Firenze: ecco i top (e i flop) del poke hawaiano, il piatto cult dell’estate

Abbiamo assaggiato cinque diverse poke - il piatto di origine hawaiana cult dell'estate - in altrettanti locali fiorentini. Ecco i migliori (e i peggiori)

Da “antica” a “insolita” Trattoria Tre Soldi, la cucina camouflage di Lorenzo Romano

Dal 1952 in viale D'Annunzio a Firenze, è solo da un anno e mezzo che la Trattoria Tre Soldi ha imboccato la strada del divertissement gourmet e della deception gastronomica. Merito di Lorenzo Romano, classe '89, che gioca con le percezioni

Villa Montepaldi, vino che nasce da una storia millenaria (e dalla ricerca universitaria)

Poche aziende vinicola possono unire una storia quasi millenaria, con famiglie come i Medici o i Corsini, e un'attenzione al mondo della ricerca dovuto all'ultimo proprietario, l'Università di Firenze. Ecco storia e vini di Villa Montepaldi