lunedì, Novembre 18, 2019

Abbiamo assaggiato il “Sechuan Button”, il fiore elettrico che dà la scossa

Alla tappa fiorentina della Chef's Cup, che vedeva in gara Terry Giacomello ed Emanuele...
francesca lorenzoni

Francesca Lorenzoni: la regina (con laurea) del drink, tra calici e tumbler

Francesca Lorenzoni, neo sommelier della delegazione Ais Firenze e bartender del Rasputin, vince la 6° borsa di studio I Balzini: ecco chi è la laureata che si divide tra calici e tumbler
tavoli ristorante

La Prato gastronomica: tre ristoranti da (ri)scoprire nella città laniera (Dek, Moi, MySea)

Insieme a evergreen come il Pepe Nero e il risotto di Mirko Giannoni, nella Prato gastronomica stanno fiorendo locali di pesce e d'ispirazione contemporanea come il saké bar Moi, il Dek del rasta Francesco Secci o il MySea dove ha trovato casa Davide Chen (ex Essenziale)
guida michelin

Guida Michelin 2019, ecco tutte le nuove stelle. In Toscana due ingressi e un ritorno

La Guida Michelin 2019 ha sancito le nuove 29 stelle per un totale di 367 premi. In Toscana il riconoscimento arriva per "Al 43" di Maurizio Bardotti (San Gimignano), il Giglio (Lucca) e torna alla Tenda Rossa (Cerbaia) di Maria Probst e Cristian Santandrea. Ecco tutti i nuovi stellati

Alberto Chirici, il primo barman toscano campione del Mondo (Tokyo 1971)

Il nome di Alberto Chirici non suonerà familiare ai più. Almeno in Toscana, invece, dovrebbe. È infatti il primo toscano ad aver vinto il campionato mondiale di bartending. Ecco la sua storia
chef albanesi in Toscana

Da Curri a Shehi, ecco i cinque migliori chef albanesi che lavorano in Toscana

Sono giovani, in gamba e da un punto all'altro della Toscana hanno creato una piccola enclave dell'Albania: da Ardit Curri a Gentian Shehi, ecco i cinque migliori chef albanesi che lavorano in Toscana

Video hard a Montespertoli, è “caccia” alla dottoressa trasgressiva

Il paese è piccolo, e a Montespertoli si diffonde presto la voce di una...
le tre rane ruffino

La locanda Le Tre Rane rinasce a Poggio Casciano sotto l’egida di Ruffino

L'antica locanda Le Tre Rane (secondo la leggenda, guidata da Leonardo e Botticelli) rinasce a Poggio Casciano, affidata al cuoco Stefano Frassineti e sotto l'egida di Ruffino