Home La Cucina delle Stelle

La Cucina delle Stelle

Questa sezione del Forchettiere comprende articoli e approfondimenti dedicati al mondo della ristorazione stellata: dalle recensioni ai “cambi di casacca” fino alle iniziative, qui trovate il racconto dei diversi sapori delle cucine premiate dalla “Rossa”

Chef Andrea Larossa, ad Alba lo stellato che ha imparato a cucinare sotto le armi

Chi l'ha detto che per mandare avanti un ristorante stellato serve un esercito tra sala e cucina? Ad Alba lo chef Andrea Larossa, classe '80, gestisce il "Larossa" con altre quattro persone. Niente male, per uno chef che ha imparato a cucinare durante il militare. Ecco la sua storia

Provati per voi: l’autentica cucina piemontese di chef Claudio Vicina (Casa Vicina, Torino)

All'interno di Eataly Torino il ristorante stellato Casa Vicina tiene fede al suo nome non solo nella gestione familiare (Claudio Vicina e la moglie Anna ai fornelli, il fratello Stefano e la figlia Silvia in sala) ma anche in una cucina che omaggia la tradizione piemontese
tenuta le tre virtù

Uno stellato in Mugello: la nuova vita di Antonello Sardi alle “Tre Virtù” di Scarperia

Per la prima volta uno chef stellato sceglie il Mugello per proseguire la carriera. È Antonello Sardi, fiorentino di 39 anni, dal 2014 stellato con la "Bottega del Buon Caffè", che da oggi firma il menù del ristorante “Virtuoso” all’interno della tenuta "Le Tre virtù” nel Comune di Scarperia e San Piero
gambero

Lo chef: Giovanni Luca Di Pirro e la solidità di una semplicità solo apparente

Una cucina stellata Michelin, solo in apparenza semplice: dietro ogni piatto di Giovanni Luca Di Pirro, chef de "La Torre" del Castello del Nero (Tavarnelle Val di Pesa) c'è infatti una solidità che deriva da complessità tecnica e mano felice
insalate

Il racconto: ho passato un’intera serata nel backstage di un ristorante stellato

Si lavora in piedi per ore e non c'è un attimo di pausa, ma nemmeno lo stress descritto in qualche film. Cucina e sala sono macchine che funzionano come orologi, dove nulla è lasciato al caso. Ho passato un'intera serata nel backstage di un ristorante stellato, la Leggenda dei Frati di Filippo Saporito, ed ecco il racconto di quest'esperienza
Andrea Aprea

Tecnica & rispetto: i piatti signature di Andrea Aprea (Vun – Park Hyatt Hotel, Milano)

Nei piatti signature dello chef napoletano Andrea Aprea (Vun - Park Hyatt Hotel, a Milano) c'è il perfetto equilibrio tra gli ingredienti della tradizione - pomodoro, mozzarella, baccalà - e soluzioni creative ad alto coefficiente tecnico. Il risultato sono piatti contemporanei che sanno parlare alla memoria casalinga collettiva
cucina

Provati per voi: il “pittore” Antonello Sardi e la Bottega del buon caffè (Firenze)

Dalla sua plancia che domina la sala, lo chef stellato Antonello Sardi (La Bottega del Buon caffè) coordina brigata e sala, e realizza - pardon, dipinge - piatti ad alto coefficiente tecnico ma sempre all'insegna del rispetto per la materia prima
cucina

BSJ e Spoon: arte e cucina stellata compongono un viaggio ai primordi del gusto

Arrivata alla conclusione della quarta edizione, e in procinto di cominciare la quinta, Spoon continua la propria sorprendente evoluzione, a metà strada tra l'essere il salotto buono dell'alta cucina toscana e il salotto intellettuale della ricerca stellata italiana