Home La Cucina delle Stelle

La Cucina delle Stelle

Questa sezione del Forchettiere comprende articoli e approfondimenti dedicati al mondo della ristorazione stellata: dalle recensioni ai “cambi di casacca” fino alle iniziative, qui trovate il racconto dei diversi sapori delle cucine premiate dalla “Rossa”

Firenze, riapre l’Ora d’Aria: ecco il rinascimento dello chef stellato Marco Stabile

Firenze si prepara a riabbracciare uno dei suoi migliori interpreti in ambito culinario: il...

Panettone con le olive candite dello chef Tomaž Kavčič, per portare la Slovenia in Europa

Il celebre chef stellato sloveno si inventa un panettone alle olive candite (già sold...
cucina

BSJ e Spoon: arte e cucina stellata compongono un viaggio ai primordi del gusto

Arrivata alla conclusione della quarta edizione, e in procinto di cominciare la quinta, Spoon continua la propria sorprendente evoluzione, a metà strada tra l'essere il salotto buono dell'alta cucina toscana e il salotto intellettuale della ricerca stellata italiana
Andrea Aprea

Tecnica & rispetto: i piatti signature di Andrea Aprea (Vun – Park Hyatt Hotel, Milano)

Nei piatti signature dello chef napoletano Andrea Aprea (Vun - Park Hyatt Hotel, a Milano) c'è il perfetto equilibrio tra gli ingredienti della tradizione - pomodoro, mozzarella, baccalà - e soluzioni creative ad alto coefficiente tecnico. Il risultato sono piatti contemporanei che sanno parlare alla memoria casalinga collettiva

I vent’anni di Osteria di Passignano, e un compleanno stellato lungo 12 mesi

Chianti Classico: il ristorante stellato Osteria di Passignano, di proprietà dei Marchesi Antinori, spegne 20 candeline e si regala un calendario con cene a 4 mani, charity, eventi e un menù speciale per gli under 35

Toscana: conferme, new entries e stelle mancate. Un’analisi della Guida Michelin 2020

La Guida Michelin 2020 ha emesso i suoi verdetti, confermando 41 stelle in Toscana. Tra importanti conferme, cinque new entries e alcune delusioni, ecco un'analisi del panorama toscano fotografato dalla "rossa"
tenuta le tre virtù

Uno stellato in Mugello: la nuova vita di Antonello Sardi alle “Tre Virtù” di Scarperia

Per la prima volta uno chef stellato sceglie il Mugello per proseguire la carriera. È Antonello Sardi, fiorentino di 39 anni, dal 2014 stellato con la "Bottega del Buon Caffè", che da oggi firma il menù del ristorante “Virtuoso” all’interno della tenuta "Le Tre virtù” nel Comune di Scarperia e San Piero

La Peca, alla scoperta dell’impronta dei Portinari Bros, gli chef Nicola e Pierluigi

A Lonigo (Vicenza) i fratelli Nicola e Pierluigi Portinari nel 1987 decidono di aprire la loro cattedrale del gusto, il ristorante La Peca, oggi 2 stelle Michelin