La Cucina delle Stelle

Questa sezione del Forchettiere comprende articoli e approfondimenti dedicati al mondo della ristorazione stellata: dalle recensioni ai “cambi di casacca” fino alle iniziative, qui trovate il racconto dei diversi sapori delle cucine premiate dalla “Rossa”

bottoni ripieni

Provati per voi: Rocco De Santis e il ristorante Santa Elisabetta dell’hotel Brunelleschi (Firenze)

Si è affacciato da poco nel panorama della ristorazione fiorentina d'alta fascia, e grazie allo chef Rocco De Santis - uno su cui scommettere almeno un pezzo da venti - ha trovato una sua dimensione. È la cucina elegante, raffinata, sapientemente ricercata del Santa Elisabetta, ristorante dell'hotel Brunelleschi a Firenze

Chef Andrea Larossa, ad Alba lo stellato che ha imparato a cucinare sotto le armi

Chi l'ha detto che per mandare avanti un ristorante stellato serve un esercito tra sala e cucina? Ad Alba lo chef Andrea Larossa, classe '80, gestisce il "Larossa" con altre quattro persone. Niente male, per uno chef che ha imparato a cucinare durante il militare. Ecco la sua storia

Guida Michelin 2022, ancora una settimana per vincere “un tuffo tra le stelle”

In vista della presentazione della Guida Michelin 2022, prevista il 23 novembre in Franciacorta, la "Rossa" vara il concorso "Un tuffo tra le stelle". Ecco come partecipare, entro il 29 ottobre

Il firmamento borderline: un po’ di chiarezza sulle stelle Michelin

Nel sottobosco della comunicazione di basso cabotaggio capita talvolta di trovare l'aggettivo "stellato" accanto a locali assolutamente non presenti sulla guida Michelin, che tali stelle attribuisce. Truffa? Quasi: un mix tra la volontaria ambiguità di alcuni comunicatori e la scarsa propensione di altri a verificare la fonte. Così le stelle Michelin proliferano ovunque

Vent’anni da stellata: Silvia Baracchi (Il Falconiere) ambasciatrice dei sapori d’Etruria

Da vent'anni su Cortona brilla la stella del Falconiere della lady chef Silvia Baracchi, che si definisce orgogliosamente etrusca
gambero

Lo chef: Giovanni Luca Di Pirro e la solidità di una semplicità solo apparente

Una cucina stellata Michelin, solo in apparenza semplice: dietro ogni piatto di Giovanni Luca Di Pirro, chef de "La Torre" del Castello del Nero (Tavarnelle Val di Pesa) c'è infatti una solidità che deriva da complessità tecnica e mano felice
castello di spaltenna

Castello di Spaltenna: nel cuore del Chianti il feudo dello chef Guarino

Uno chef stellato in Chianti: è Vincenzo Guarino, deus ex machina della cucina de Il Pievano, ristorante gourmet all’interno del Castello di Spaltenna, un convento dell'anno Mille trasformato in resort. La sua reinterpretazione della pappa al pomodoro vale da sé il viaggio fino a Gaiole in Chianti

Castello di Spaltenna un anno dopo: Vincenzo Guarino si conferma e rilancia

L'avevamo lasciato un anno fa al Castello di Spaltenna, sulle colline toscane, a dar sfogo a un eccellente mix di creatività e tecnica: da allora lo chef Vincenzo Guarino ha continuato il suo percorso all'insegna della qualità