Home Mixology Page 3

Mixology

Questa sezione del Forchettiere, curata soprattutto da Federico Bellanca, racchiude articoli e approfondimenti sul mondo della mixology di qualità: cocktail, distillati italiani e internazionali, i segreti della miscelazione e i suoi protagonisti. Dalle ultime tendenze nell’arte della mixology ai personaggi, dalle aziende più interessanti agli eventi che coinvolgono il bere bene.

Chi ha ucciso Rasputin? “Felix Jusopov” (il bar estivo parallelo al secret bar fiorentino)

Rasputin è morto, ma solo per un'estate. Ad uccidere il primo secret bar fiorentino - e a prenderne il posto per la bella stagione - è Felix Jusopov

Arriva l’estate, ecco cinque nuovi spirits made in Tuscany da provare

Esistono spirits lontani dal mainstream, prodotti che non è sempre facile trovare sugli scaffali o dietro il bancone. Ecco quindi 5 spirits made in Tuscany da provare

Distillazione in stile anni ’20, scoperti i “moonshiners” della Chinatown

Sgominata una distilleria clandestina nei pressi di Prato, che in perfetto stile moonshine produceva liquori e distillati senza alcuna autorizzazione

Cocktail bar, tutte le novità per sapere dove bere d’estate a Firenze

Finita la quarantena, il mondo dei cocktail bar è in fermento: nuove aperture, spostamenti, piccole rivoluzioni. Lo scenario estivo prende forma, ed ecco le novità da provare a giugno
negroni

Coronavirus, a Livorno e Certaldo c’è chi consegna i cocktail a domicilio

Emergenza Coronavirus, a Livorno il cocktail bar Sketch ha ideato un servizio di consegna a domicilio dei gin tonic e più in generale di cocktail. Idem per il Salotto Negroni a Certaldo

Firenze, tre nuovi brunch “mixologist” fuori dagli schemi da provare in città

Insieme ai brunch più classici e consolidati Firenze ne offre alcuni in contesti più "alternativi", ad esempio in locali che offrono particolare attenzione al mondo della mixology

A Firenze c’è un cocktail bar dove i drink costano 200 €, ma che dovreste provare

Citando Oscar Wilde... “bene o male, purché se ne parli”. Una curiosa pagina di menù è la scusa per parlare di un bar dove tutto è curato, dal servizio ai tavoli agli arredi, dal menù in carta riciclata alla politica di riduzione dell’inquinamento

il Bis di Pisa da Bere è un successo: sotto la torre i cocktail sono per tutti

Il mondo dei cocktail è sempre meno appannaggio della dicotomia tra grandi hotel e bevute da discoteca: Pisa da Bere ha mostrato come esista un mondo di consumatori normali disposti a imparare e spendere per bere in maniera corretta