Guida Ristoranti Espresso 2020, ecco tutti i cappelli assegnati in Toscana

Sono ben 65 i cappelli assegnati dalla Guida Ristoranti Espresso 2020 in Toscana. Confermati i cappelli d’oro per Caino, Enoteca Pinchiorri, Lorenzo, Romano. Ecco le new entries, chi sale e chi scende

Coronavirus, l’appello dei pescatori dell’Argentario: “Crollato il mercato”

Non solo ristoranti e alberghi: la situazione legata al Coronavirus sta provocando danni all'intera filiera. Ecco l'appello dei pescatori dell'Argentario, che lamentano il crollo del prezzo del pesce per la mancanza di richiesta

Tra Cosenza e la Sila “No.strano”, l’home restaurant più autentico

Nel cuore del paese presilano di Rovito, Maria Francesca Pirillo ha aperto l'home restaurant No.strano dove serve i piatti tipici della cucina cosentina e ha conquistato il palato di concittadini e visitatori

Coronavirus e ristorazione: le ragioni di chi aprirà e di chi invece resterà chiuso

Il dibattito (virtuale) sulla fase 2 nella ristorazione impazza, tra locali che non vedono l'ora di riaprire ed altri che annunciano di voler restare chiusi fino al completo ritorno alla normalità. Ma chi ha ragione? Probabilmente entrambi

Saporito (JRE): “Vi spiego cosa c’è dietro l’esodo degli chef dall’associazione”

Una dozzina di chef aderenti ai JRE Italia lascia l'associazione, con le motivazioni più diverse. Un esodo inusuale, che il presidente Filippo Saporito spiega così: "È la fronda che ha perso le elezioni"

Firenze, la Beppa Fioraia va all’asta (ma rinasce pro tempore) nel 20° anniversario

Dopo 20 anni è fallita la Beppa Fioraia, noto ristorante d'Oltrarno. Ma per il locale non è la fine: in attesa che il curatore fallimentare indica l'asta che sancirà la nuova proprietà, viene co-gestito pro tempore dall'imprenditrice Di Gioia (ex Tosca)

Guida Bar Gambero Rosso 2020: ecco i sei nuovi cocktail bar toscani

La Guida Bar Gambero Rosso 2020 vede l'esordio di sei nuovi cocktail bar toscani e di quattro province (Pisa, Livorno, Prato, Pistoia). Ecco le new entries - tutte presenti in Toscana da Bere - della più autorevole guida di settore

Coronavirus, i ristoranti (ri)scoprono l’asporto e il buon senso. Ecco come

Scuole chiuse, ristoranti ancora deserti, paura generalizzata a uscire. Ed ecco che un po' in tutta Italia gli chef utilizzano buon senso per gestire l'emergenza e nel frattempo scoprono - o riscoprono - l'asporto. Ecco come