Grand Hotel Alassio, stagione alle porte: tutto pronto per la riapertura

Grandi novità per la stagione 2022 del Grand Hotel Alassio, 5 stelle ligure, meta di turismo ma al contempo punto di riferimento anche per la clientela locale

Chic Nonna, il ritorno di Vito Mollica inizia dal Salotto Portinari bar & bistrot

Lo chef lucano Vito Mollica riparte da Firenze con il ristorante gourmet Chic Nonna, che apre a fine giugno. Tra una settimana invece debutta il Salotto Portinari Bar & Bistrot, luogo d’incontro aperto alla città all’interno del palazzo che fu di Beatrice

Lunghe stagionature, il 40 mesi convince i produttori di Parmigiano Reggiano

Sempre più produttori del Parmigiano Reggiano scelgono di puntare sulle lunghe stagionature e sposano il progetto premium 40 mesi. Già destinate 50mila forme 

Valzer dei cocktail bar, “triangolazioni” di lusso nel centro storico di Firenze

Valzer nei cocktail bar fiorentini: al 25th Hour arriva Federico Filippelli (ex Habitat) e prende il posto di Federico Galli che va al bar del Savoy, il cui bartender Denis Giuliani raggiunge chef Vito Mollica in Palazzo Portinari Salviati

Monza, in scena la seconda edizione di Monza Green Experience (8-10 aprile 2022)

Dal 8 al 10 aprile in scena la Monza Green Experience 2022, diventato a un anno dalla nascita un vero e proprio punto di riferimento per tutti gli appassionati di verde o curiosi del mondo delle piante e dei fiori

L’uomo dietro il Lunasia: come Luca Landi è diventato un “top chef”

Il ristorante Lunasia di Viareggio è il luogo in cui lo chef Luca Landi riesce a trasformare in emozioni una vita di esperienze ai vertici del gusto. Ripercorriamole

Pasqua: le uova di cioccolato “crude” di Vito Cortese per aiutare il Meyer

Nella sua pasticceria crudista di Firenze, Vito Cortese propone uova di cioccolato biologico raw, vegan, gluten e lactose free (incluso un fondente all’82% addolcito con eritritolo): parte del ricavato sarà devoluto al Meyer

Antonino Cannavacciuolo apre un nuovo ristorante gourmet a Terricciola (Pisa)

La prima volta di Antonino Cannavacciuolo in Toscana: lo chef aprirà in primavera il suo nuovo relais con ristorante gastronomico nel borgo di Casanova a Terricciola, nel Pisano