Home Ristoranti

Ristoranti

Questa sezione del Forchettiere si occupa di raccontare il mondo della ristorazione e i suoi protagonisti: non solo chef stellati, ma chiunque coltivi tra i fornelli il gusto e il valore del mangiare bene. Con un focus su diverse regioni ma aperto a contaminazioni da tutta Italia, le recensioni vogliono rappresentare un’alternativa alla massificazione di TripAdvisor

Salvo Pellegriti

Vetreria: tecnica e fantasia guidano la visione “fusion” dello chef Salvo Pellegriti

Delicati o decisamente strong, i piatti dello chef Salvo Pellegriti (la Vetreria, Firenze) sono un sorprendente compromesso al rialzo tra tecnica e fantasia

Rosewood Castiglion del Bosco, omaggio all’Italia tra ospitalità, vino e cucina

Ospitalità, benessere, wine experience e cucina genuina: ecco le parole d'ordine che scandiscono la proposta a 360° e il soggiorno di Rosewood Castiglion del Bosco

Marina di Grosseto: al Gabbiano 3.0 Alessandro Rossi tra erbe aromatiche e pesce

A Marina di Grosseto il ristorante stellato Gabbiano 3.0 rappresenta la fusione tra il locale fine dining guidato da Alessandro Rossi, il cocktail bar e la pizzeria

Firenze: Olivia si tinge di rosa, con la chef Elena Rindi e la barlady Adrine Briz

Abbandonata l'idea dello street food per un ristorante tout court, Olivia cala in piazza Pitti un tris di donne: la titolare Serena Gonnelli, la chef Elena Rindi e la barlady Adrine Briz

Torino: Antonio Chiodi Latini, il “cuoco delle terre” nel centro della città

A Torino nel ristorante di Antonio Chiodi Latini bando alle proteine di origine animale, in un menu esperienziale che guarda ai cicli della terra

La Tagliatella da Cristina, il rifugio aretino degli amanti del buon cibo

Conduzione familiare e piatti tramandati di generazione in generazione: ad Arezzo "La Tagliatella da Cristina" è un magico viaggio nel tempo 

Castelli Romani: il tocco gourmet di Mirko Campoli a Villa Tuscolana

Nuova avventura per lo chef Mirko Campoli: è ai fornelli di In Villa Sky Bar Restaurant, all'interno di Villa Tuscolana, sui Castelli Romani
angiolo barni

Il Myo di Angiolo Barni, lo chef che introdusse il fine dining a Prato

All'interno del museo Pecci, a Prato, il ristorante Myo è feudo dello chef Angiolo Barni, colui che per primo portò il mondo del fine dining nella città laniera