Tavola Latina
cena di trimalcione

La Cena di Trimalcione: sapete da dove deriva e cosa significa questa espressione?

Quante volte ci è capitato di partecipare a una cena e sentir echeggiare nell’aria l’espressione Cena di Trimalcione? Bene, con il nostro guest writer Andrea Meneghel vi raccontiamo da dove deriva - e cosa significa - questa epressione

Zafferano: 10 cose che (forse) non sapete sulla spezia più cara al mondo

Lo conosciamo tutti come una delle spezie più costose al mondo, come l'ingrediente che dà il tipico colore giallo al risotto alla milanese, come qualcosa di delicato che impreziosisce i piatti. Ecco dieci curiosità sullo zafferano che (forse) ancora non sapete:
Bistrot lounge

Quando il nome non fa il locale: uso (e abuso) comune di “Lounge” e “Bistrot”

Ormai non c'è città o paese di media grandezza che non abbia un bistrot o un lounge bar. Nati con caratteristiche precise, questi termini sono infatti diventati di uso così comune da essere utilizzati per definire (e spesso per auto-definire...) anche quei locali che non hanno i requisiti necessari

Come riconoscere il tartufo bianco e nero (ed evitare fregature)

Bianco o nero, estivo o invernale, pregiato o meno: ecco una breve guida su come riconoscere il tartufo ed evitare fregature. Il fungo (non è un tubero) viene considerato il diamante della terra, ma se un diamante è per sempre ciò non vale affatto per il tartufo, che va consumato entro 7 giorni

Lime, zucchero, menta, rum e soda: i 5 segreti dell’autentico mojito cubano

Gli ingredienti li conosciamo tutti: lime, zucchero, menta, rum e soda. Ma il mojito...
tavola apparecchiata

Come apparecchiare la tavola, istruzioni per l’uso

Il galateo non ammette errori: tra posate, bicchieri, piatti, sottopiatti e tovaglioli, ecco dove piazzare correttamente ogni singolo utensile per non sfigurare in società. Una mini-guida su come apparecchiare la tavola
dawson_city

Il club più estremo al mondo: il Sourtoe Cocktail Club di Dawson (Canada)

Nella cittadina canadese di Dawson esiste un bar, il Sourdough Saloon, dove è possibile ordinare un particolare cocktail. Che vi verrà servito con un alluce umano - mummificato, of course - nel bicchiere. Dovrete berlo, assicurandovi che le vostre labbra tocchino il ditone. E così sarete soci del Sourtoe Cocktail Club

Cucina kosher a Firenze, tre indirizzi per scoprire la cucina ebraica

Oltre al "classico" Ruth's, vegetariano, e al Ba'ghetto che sta per aprire nei pressi della Sinagoga, gli amanti della cucina ebraica possono assaggiare i piatti di Jean Michel Carasso e Michele Hagen al Tuskosher in via del Gelsomino