Dopo due anni di stop dovuti alla pandemia il Foro Italico è pronto per ospitare Taste of Roma 2022, il Festival più goloso della capitale. Cinque serate ricche di appuntamenti che animeranno l’estate romana dal 6 al 10 Luglio

Cambia la location e la data del festival organizzato da Beit Events. La nona edizione della kermesse più amata dai gourmand romani si svolgerà all’interno del Foro Italico dal 6 al 10 luglio, nel cuore della frizzante estate capitolina. Ma le novità del Taste of Roma non finisco qui: sono tanti i nuovi appuntamenti e le new entry, per cinque giorni all’insegna del buon cibo, dell’inclusione e della condivisione.

I protagonisti del festival

Saranno 18 gli chef ed i ristoranti ospiti della nuova edizione di Taste of Roma. Otto postazioni fisse e due occupate a rotazione per offrire agli appassionati del buon cibo un panorama variegato ed entusiasmante, tra talenti emergenti della scena romana e chef veterani.

Si parte dagli stellati. Quest’anno saranno ospiti La Pergola di Heinz Beck, Idylio di Francesco Apreda, Acquolina di Daniele Lippi, Aroma di Giuseppe Di Iorio, il Convivio Troiani di Angelo Troiani e All’Oro di Riccardo Giacinto. Ci saranno anche i blasonati Andrea Fusco, Stefano Marzetti, Enrico Camponeschi e Yamamoto Eiji, fino ad arrivare ai nomi dell’avanguardia del panorama gourmand. Tra questi ultimi Alessandro Pietropaoli, Mirko Di Mattia, Alessandro Borgo, Sara Scarsella, Daniele Roppo, Gabriele Muro, Ciro Cucciniello e Fabrizio Cervellieri.

Ogni chef proporrà quattro portate ed il prezzo dei piatti andrà dagli 8 ai 12 euro; sarà possibile assaggiare i loro piatti durante tutta la kermesse dalle 19 alle 24, il sabato e la domenica anche dalle 12:30 alle 16:30.

Ad accompagnare i piatti degli chef ci saranno due postazioni dedicate al vino, curate dalle celebri enoteche romane Trimani e Buccone. Più di 100 etichette e una carta dei vini ad hoc studiata per esaltare gusti, ingredienti e sapori delle creazioni gastronomiche. Nel Baileys Light Garden invece sarà possibile assaggiare in anteprima il Baileys Deliciously Light, nuova versione della famosa crema al Whiskey Irlandese.

Ma Taste of Roma non è solo cucina: nei Taste Hub anche talk, laboratori e interviste dedicati ai talenti emergenti del mondo food&beverage. Nella Molinari VIP Lounge saranno presenti aree gioco per bambini e attività rivolte ai più grandi. Scarabeo presenterà “Cotto al dante: il gioco delle parole che nutrono”, con la possibilità di vincere una cena in uno dei ristoranti partecipanti.

Scopri qui il programma completo.

Rispondi