martedì, 28 Gennaio, 2020

Vini migranti: ecco il bianco prodotto a Betlemme da palestinesi e israeliani

Ci sarà il vino bianco prodotto a Betlemme da Palestinesi e Israeliani, o quello sciamanico ottenuto da un vigneto al confine tra Usa e Messico. Vini da tutto il mondo, e soprattutto le storie dietro ad essi, sono protagonisti di Vini Migranti a Montelupo il 19 e 20 gennaio

Il secolo e mezzo del… Troia: la trattoria “Sostanza” è una Firenze senza tempo

Da 150 anni a Firenze opera la trattoria "Sostanza" (detta "I' Troia) attraversando - tra l'affetto degli avventori di sempre e i duri colpi che la vita mette a segno - un secolo e mezzo di storia della ristorazione

Vino, tre sfumature di Toscana: Vallepicciola, Colle di Bordocheo e Lamole

Tre territori, tre tipologie, tre anime della Toscana vinicola. Ecco le ultime novità di tre aziende: Colle di Bordocheo in Lucchesia, Vallepicciola a Castelnuovo Berardenga e Lamole in Chianti Classico

JRE Italia, l’inizia l’era Saporito: “Sforzi raddoppiati per scoprire giovani talenti”

Filippo Saporito è il nuovo presidente italiano dei JRE, i Jeunes Restaurateurs d'Europe. Si tratta del terzo toscano alla guida dell'associazione, dopo Marco Stabile e Luca Marchini. Il suo obiettivo: raddoppiare gli sforzi per scoprire giovani talenti

Sante Collesano, l’oste fiorentino che fu precursore della cucina semplice

Firenze celebra l'oste Sante Collesano, che tra i primi introdusse in città una cucina di pesce basata sulla freschezza della materia prima e la semplicità di lavorazione, con un premio ad hoc riservato a un chef fiorentino

Emilia: nella Valle del Samoggia per celebrare il tartufo bianco pregiato di Savigno

Dal paesaggio suggestivo ai boschi custodi del tartufo bianco di Savigno, dalle tavole stellate ad aziende fortemente legate al territorio, la Valle del Samoggia sull'Appennino bolognese custodisce saperi e sapori intramontabili
le tre rane ruffino

La locanda Le Tre Rane rinasce a Poggio Casciano sotto l’egida di Ruffino

L'antica locanda Le Tre Rane (secondo la leggenda, guidata da Leonardo e Botticelli) rinasce a Poggio Casciano, affidata al cuoco Stefano Frassineti e sotto l'egida di Ruffino
francesca lorenzoni

Francesca Lorenzoni: la regina (con laurea) del drink, tra calici e tumbler

Francesca Lorenzoni, neo sommelier della delegazione Ais Firenze e bartender del Rasputin, vince la 6° borsa di studio I Balzini: ecco chi è la laureata che si divide tra calici e tumbler