Sulle orme dell’iconica serie televisiva Happy Days e trovando ispirazione nella cultura culinaria dell’America degli anni Cinquanta, Arnold’s unisce le materie prime fiorentine al piatto più famoso d’oltreoceano

Arnold's Firenze Burger

La storia dell’hamburgeria Arnold’s inizia nel 1975 nel Piazzale del Re delle Cascine di Firenze, grazie alla passione per lo street food della madre di Marco e Massimo, oggi proprietari del locale ed eredi di una tradizione nella ristorazione portata avanti dai giovani nipoti. Affacciato sul piazzale della Porta al Prato e a due passi dal Lungarno e dal teatro del Maggio, Arnold’s accoglie i clienti nella tipica atmosfera in stile Milwaukee, offrendo la possibilità di rivivere l’epoca e gli ambienti di Happy Days, assaggiando le ricette semplici e genuine rese famose dai diner americani.

Arnold's Firenze Burger

I nomi dei piatti sono ispirati ai personaggi più amati della serie tv, ma gli ingredienti sono a km zero e hanno un’identità tutta toscana. La carne selezionata per gli hamburger, per un minimo di 100 grammi a panino, è mugellana e viene fornita da una storica macelleria di via delle Caldaie, in Santo Spirito. Il pane all’olio a lievitazione naturale è impastato da un fornaio fiorentino, le salse sono pensate e create dallo staff e le verdure grigliate vengono scottate sulla piastra rigorosamente al momento dell’ordine. La proposta di piatti per celiaci e vegetariani e l’apertura notturna rendono Arnold’s un luogo accessibile a qualsiasi fascia di clientela, sia per un pasto completo che per uno spuntino serale.

Arnold's Firenze Burger

L’ampia scelta di hamburger, anche personalizzabili, si accompagna a prezzi economici che partono da un minimo di 4 euro per i burger più semplici fino a un massimo di 12 per quelli serviti al piatto e accompagnati da contorno di patate e salse. Con la sua atmosfera divertente ed informale, Arnold’s è ormai un punto di ritrovo sia per la clientela cittadina che per gli abitanti delle città limitrofe, grazie alla posizione strategica a due passi dalle stazioni ferroviarie di Santa Maria Novella e Porta al Prato.

IL CHACHIArnold's Firenze Burger

L’hamburger Chachi è dedicato al personaggio – interpretato da Scott Baio – che in Happy Days inizia come aiutante al garage di Fonzie per poi diventare cameriere al diner Arnold’s e sposare Joanie Cunningham, sorella di Ricky. Abbina alla carne i friarielli e pomodori secchi, aggiungendo rucola e tabasco per unire ai sapori mediterranei un tocco di Nordamerica.

Piazzale della Porta al Prato 47, Firenze Aperto dalle 11 alle 15.30 e dalle 18.30 alle 2.30 Tel. 055.0602914
massycarlino@live.it

Rispondi