Perugino doc con esperienza internazionale, tra cui il “+39 Italian Gourmet Restaurant” di Oslo, lo chef Enrico Madini è oggi al Dolium, il ristorante del Relais Villa Monte Solare a Tavernelle di Panicale (Pg)

Serenamente adagiata nella splendida campagna umbra, circondata da oliveti e
suggestive vallate Villa Monte Solare è una residenza di charme, che conserva la storica atmosfera dell’originale residenza aristocratica risalente al 1780, dove arredi e decorazioni d’epoca, come i caminetti in marmo, i pavimenti di autentico cotto e i preziosi mobili antichi creano un’atmosfera raffinata ed esclusiva. Una Spa panoramica ospitata all’interno dell’antica limonaia del XVIII secolo, con la sua piscina coperta con area idromassaggio, sauna con vista, bagno di vapore e terrazza solarium, offre un rifugio per rigenerarsi e rilassarsi fondendo l’armonia dell’acqua a panorami mozzafiato.

RELAIS VILLA MONTE SOLARE

Sistemazione di lusso, magnifici dintorni e naturalmente, buon cibo all’annesso
ristorante Dolium, sancta sanctorum dell’executive chef Enrico Madini, il cui stile
culinario esalta prodotti e tradizioni del territorio unito ad interpretazioni eclettiche
di pura creatività, come la Tartare di gambero rosso con uova di salmone e
stracciatella o il Crudo di baccalà con olio al basilico e cialda di riso.

“Nella mia cucina cerco di valorizzarne al meglio il vero sapore e aroma di ciascun
prodotto – afferma chef Enrico Madini – nell’elaborare nuovi piatti voglio trasmettere al cliente di provare un’esperienza di fine dining, facendolo rilassare e godersi una cena gourmet di alto livello. Una sfida che mi affascina e nel contempo mi stimola nell’elaborare
nuove proposte».

RELAIS VILLA MONTE SOLARE

In una carta che cambia stagionalmente per offrire al cliente piatti a base di prodotti
freschi e genuini si trovano spesso anche alcuni piatti signature come le Costine di
maiale e fondente di topinambur e il Semifreddo e sorbetto al mango con essenza di
lamponi. Una carta dei vini, con lo sguardo rivolto a produttori locali e di nicchia, accompagna le proposte dello chef Enrico Madini e dei suoi suos chef Ludovica Paradisi e Marco D’Ambra. Completano il team Hajar Jinahi e Carmelo Salvatore Carrubba.

RELAIS VILLA MONTE SOLARE

Villa Monte Solare, il cui general manager è Alessio Cambiotti, è una meta da non perdere nella regione cuore “verde d’Italia”, l’Umbria.

Articolo precedenteCaltanissetta: è record per il cannolo più lungo del mondo (21 metri)
Articolo successivo“Chef Portraits” di Severino Salvemini: 80 big della cucina ritratti ad acquerello
Laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali e nazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli, il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il premio ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson' ed ultimo (2019) il Premio Giornalistico Città di Cherasco. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Rispondi