Solidarietà, torna il “Mestolo di legno alla tradizione” al Mercato Centrale (12 aprile)

0fotodellaserata

Giovedì 12 aprile si rinnova il “Mestolo di legno alla tradizione”, la sfida di solidarietà in cucina tra massaie, casalinghe e cuochi non professionisti al primo piano del Mercato Centrale di Firenze, nelle cucine della scuola Lorenzo de’ Medici

Il-Mestolo-di-legno-della-tradizione-Sfida-ai-fornelli-per-massaie-e-casalinghe-2

Torna l’appuntamento con il “Mestolo di legno alla tradizione”, organizzato dall’associazione Fiorenzo Fratini. La sfida in cucina tra dieci massaie, casalinghe e cuochi non professionisti – giunta alla terza edizione – andrà in scena giovedì 12 aprile al primo piano del Mercato Centrale, nelle cucine della scuola Lorenzo de’ Medici.

Solidarietà, torna il "Mestolo di legno alla tradizione" al Mercato Centrale (12 aprile)

I partecipanti, ognuno dei quali potrà farsi accompagnare da un aiutante, dovranno presentare una lista con un intero menù di piatti legati alla tradizione: antipasto, primo, secondo e dolce, segnalando la preferenza del piatto con cui vogliono concorrere. Saranno poi cura gli organizzatori ad assegnare il piatto prescelto per la gara, tenendo conto sia delle preferenze del concorrente che dell’esigenza di creare un menù complessivo armonico. A condurre l’evento sarà la giornalista enogastronomica Annamaria Tossani, e l’intero ricavato dell’evento sarà devoluto all’Associazione Fiorenzo Fratini.

Solidarietà, torna il "Mestolo di legno alla tradizione" al Mercato Centrale (12 aprile)

L’iscrizione alla gara del “Mestolo di legno” costa 150 euro a persona, e la stessa cifra è richiesta per partecipare alla cena. Il piatto assegnato ai concorrenti dovrà essere preparato per 20 persone e verrà assaggiato da una giuria di 10 persone composta quest’anno da 7 giurati tecnici professionisti del food (Luigi Cremona, Gianni Mercatali, Cristina Giachi, Marco Stabile, Umberto Montano, Matteo Parigi Bini e Massimiliano Brogi) e gli altri sorteggiati fra gli ospiti, al momento dell’arrivo.

Solidarietà, torna il "Mestolo di legno alla tradizione" al Mercato Centrale (12 aprile)

La gara inizierà alle 18,30 con la sistemazione alle postazioni in cucina: dopo un aperitivo per gli ospiti di fronte alla scuola di cucina Lorenzo de’ Medici, alle 20 è previsto l’assaggio da parte della giuria e a seguire la cena a buffet alla terrazza del ristorante Tosca. La premiazione, infine, si terrà alle 22,30. Tra i premi consegnati:

  • 1° premio assoluto“Mestolo di Legno alla Tradizione” ideato e consegnato da Umberto Montano, amministratore delegato del Mercato Centrale di Firenze. Il premio valorizza e ricorda le vecchie ricette di famiglia e della tradizione.
  • 1° premio assoluto“Il Piatto della Domenica” assegnato dall’Associazione Fiorenzo Fratini Onlus: verrà assegnato al miglior piatto che rispecchi l’equilibrio tra gusto e tradizione della domenica.
  • 2° classificato: fra tutti i piatti proposti.
  • 3° classificato: fra tutti i piatti proposti.
  • 1° premio assolutoMigliore presentazione del piatto

info@fiorenzofratini.com
tel. 055 2660595

Marco Gemelli

Marco Gemelli, classe 1978, sposato con due bimbi, giornalista professionista dal 2007, è membro della World Gourmet Society e dell'Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana. E’ stato redattore ordinario al quotidiano Il Giornale della Toscana, dove per anni si è occupato di cronaca bianca e nera, inchieste, scuola e università, economia, turismo, moda ed enogastronomia. In seno alla stessa testata è curatore dell’inserto semestrale Speciale Pitti Uomo. Oggi è un libero professionista: collabora con diverse testate – sia online che cartacee – nel settore degli eventi e delle eccellenze del territorio, in particolar modo nel campo enogastronomico. E’ coideatore del progetto “Le cene della legalità” (2013) e autore de “L’Opera a Tavola” (2014), nonchè fondatore del sito www.itreforchettieri.it, embrione del Forchettiere. Gestisce infine un Bed & Breakfast a Firenze (www.damilaflorence.com).

Be first to comment

Rispondi