Sono 4 i cocktail bar toscani che si sono aggiudicati un posto nel primo slot della prestigiosa classifica dei migliori 500 cocktail bar del mondo

top-500-bars-

Sono state settimane di trepidazione ma finalmente in queste ore sono state pubblicate le ultime 50 posizioni della prestigiosa classifica Top 500 Bars. Il primo slot ha rivelato i cocktail bar posizionati dal numero 500 al 451 e la Toscana si è già aggiudicata 4 posti in graduatoria. Quali sono i locali toscani entrati in questa speciale classifica? Apre il ranking Firenze, con ben due posizioni: Caffè Paszkowski (452° posto) e Manifattura (487° posto). Segue San Vincenzo con il suo Il Sal8 Bar Agricolo (462° posto) e Pisa con il Jeffer (477° posto).

Ma cos’è la Top 500 bar e come ha fatto in così pochi anni ad essere riconosciuta come la classifica più autorevole a livello mondale nel mondo dei cocktail bar? Semplice: la classifica (ideata da Le Cocktail Connoisseur) è il risultato di un algoritmo creato ad hoc che mette insieme dati da oltre 2 mila fonti su internet in più di 20 lingue differenti. Non solo giudizi di critici, giornalisti ed addetti ai lavori ma migliaia di recensioni online provenienti da tutto il mondo che restituiscono una visione il più possibile globale ed imparziale. Aggregando i dati viene stilato un database dei più influenti bar di 114 città sparsi in oltre 50 Paesi del mondo. Perché tutte le opinioni contano.

In attesa di scoprire a ritroso nei prossimi mesi le posizioni dalla 450 fino alla 1, ecco  i cocktail bar toscani annunciati nella prima parte della classifica dei Top 500 Bars in ordine di merito:

452 – Caffè Paszkowski (Firenze)

462- Il Sal8 Bar Agricolo (San Vincenzo)

477- Jeffer (Pisa)

487- Manifattura (Firenze)

 

Rispondi