Progetto Huichol: la limited edition Altos Tequila come sostegno tangibile a una comunità indigena messicana, espressione virtuosa della mission “We care, our people, our planet”

Altos Tequila

Produrre una tequila di massima qualità prendendosi cura del pianeta e proteggendo al contempo la sua gente: coi fatti, e non con le semplici parole, il tema della sostenibilità è così da sempre molto caro ad Altos Tequila (Gruppo Pernod Ricard), marchio nato nel 2009 grazie al Maestro Tequilero Jesús Hernández e ai due barman Dré Masso e Henry Besant.

Dopo aver investito fin dalla sua nascita sulla sostenibilità dei processi produttivi  attraverso conservazione del territorio, riduzione del consumo d’acqua, risparmio energetico e riduzione dei rifiuti, Altos Tequila ha scelto di supportare e sostenere concretamente anche una comunità indigena messicana. Un sostegno tangibile attraverso la collaborazione con Ascalapha, l’organizzazione che fornisce sostegno agli artigiani Huichol, comunità della regione di Jalisco all’interno della Tequila Region, per creare opere d’arte tradizionali con le perline (aka Chaquira).

Altos Tequila

Il frutto di questa collaborazione? La limited edition “Altos-Huichol”, una collezione di tequilas colorata e vibrante, con pezzi unici quanto preziosi. Si pensi d’altronde che ogni bottiglia richiede circa 7-8 ore di lavoro certosino: tramite un lungo ago detto ganchillo, le perline vengono attaccate infatti una ad una su una base di cera applicata alla bottiglia, dando vita a creazioni tutte diverse tra loro, ispirate a simboli e disegni di migliaia e migliaia di anni fa. Artigianalità, autenticità e innovazione nella tradizione, con la capacità di trasformare un oggetto in gesto artistico, sono non a caso elementi che uniscono intrinsecamente le filosofie di Altos Tequila e degli artigiani Huichol.

In Messico ci sono oggigiorno 10 milioni di artigiani, il 60% dei quali vive e affronta situazione veramente difficili nella propria quotidianità. Questo progetto, sviluppato a partire dal 2017, permette quindi sia di mantenere viva una cultura figlia del passato sia di fornire agli Huichol un reddito equo, considerando il fatto che i profitti vengono usati anche per miglioramenti infrastrutturali nelle comunità rurali più vulnerabili. È ancora più semplice, grazie a quest’espressione artistica, spiegare insomma la mission storica di Altos Tequila: “We care, our people, our planet”.

Rispondi