Campionati di cucina, a Rimini la Toscana si laurea campionessa assoluta

campionati cucina

La Toscana si aggiudica il titolo assoluto ai campionati di cucina italiana di Rimini: per la squadra guidata dal capitano Fabio Bianconi e diretta dai team manager Massimiliano Catizzone e Maria Luisa Lovari è un successo insperato ma estremamente gratificante

campionati di cucina FIC team Toscana 2017

Per lunghi mesi si sono allenati, nei ritagli di tempo che le rispettive cucine offrivano, e nella tre giorni dei Campionati italiani di cucina della FIC (Federazione Italiana Cuochi) hanno portato a casa il titolo assoluto: per l’Equipe di Alta Cucina della Toscana è un successo insperato ma fortemente voluto. Gli chef che hanno compiuto l’impresa sono il capitano Fabio Bianconi e – in ordine alfabetico – Emanuele Callari (assente per infortunio) Mariano Di Leo, Tiziano FontaniKeoma Franceschi Giuseppe Lo Presti, oltre agli scultori Silvestro D’Andrea e Stefano Fantozzi . Con loro, i due team manager Massimiliano Catizzone (chef del Caffè Florian di Firenze) e Maria Luisa Lovati.

campionati di cucina FIC team Toscana 2017

La squadra ha superato altre cinque compagini regionali, portando un menù molto tecnico, con tutte le caratteristiche richieste dal regolamento (una certa percentuale di verdura in ogni piatto, un numero esatto di piatti da preparare con la specifica dotazione di materie prime, un’attenzione specifica agli sprechi, ecc…). Alla fine è arrivato il titolo assoluto, anche se alla vigilia più di uno si sarebbe accontentato di un buon argento: in fondo la Toscana era un po’ in ritardo rispetto ad altre squadre ormai consolidate. Al team della Toscana è andato anche l’ambito premio della Critica Gastronomica.

16730509_1422922781052702_1677731599598438959_n

L’Equipe nasce dalla volontà dell’Unione Regionale dei Cuochi Toscani di rivitalizzare la vecchia squadra e far tornare la Toscana all’apice dell’enogastronomia italiana. “Per arrivare a questo – spiega Catizzone – siamo partiti da figure di provata professionalità come Gian Carlo Cliceri, Presidente dei Cuochi del Valdarno e persona con una pregressa esperienza nel campo, designato coordinatore il quale ha a sua volta ha allargato l’organico a Mario Carta, Presidente dei Cuochi di Livorno, anch’egli nel ruolo di coordinatore. La rosa si è ampliata con me e Maria Luisa Lovari come team manager chiudendo il cerchio con lo chef Fabio Bianconi nel ruolo non semplice di capitano. Il progetto è nato alla fine del giugno 2016 ed ha cominciato a diventare concreto in autunno”.

campionati di cucina FIC team Toscana 2017

I team manager e il capitano hanno selezionato i componenti della squadra (l’abbiamo raccontato qui) lo scorso 27 ottobre, alla presenza di una giuria di spessore nazionale. Da quel momento, l’equipe si è allenata per i campionati di cucina con vere e proprie simulazioni della competizione, le ultime delle quali a Firenze – alla presenza di una giuria tecnica formata da giornalisti (incluso il Forchettiere), pasticceri di fama ed esperti – e Grosseto.

campionati di cucina FIC team Toscana

“Le loro indicazioni – aggiunge ancora Catizzone – ci hanno portato alla conclusione di cambiare tutto il programma, ridisegnare tutti i piatti, assaggiare le singole preparazioni per poi dopo soli sette giorni in cui il giorno e la notte non si distinguevano, riproporre la seconda cena di allenamento presentando un nuovo progetto più determinante ed aggressivo”. E così è arrivato il successo ai Campionati di cucina FIC: “Lo dovevamo – conclude Catizzone – per prima cosa alle nostre famiglie alle quali abbiamo sottratto tanto tempo per credere a questo progetto ambizioso e che a loro volta sostengono la nostra passione e le aspettative che ne derivano”.

Oltre al successo di squadra, ecco i risultati individuali:

Daniele Zingoni, dell’Associazione Cuochi di Montecatini,  si è aggiudicato l’argento in cucina fredda e Michela Starita bronzo nella categoria K2 cucina tradizionale

L’Associazione Cuochi di Livorno si aggiudica ben 3 argenti con  Mario Donadio, Simone Cecchetti e Valerio Vittori nella categoria D2  oltre a 2 bronzi con Gabriele Grossi e Nicola Manganiello nella Cat. K1.

Livorno riporta a casa con orgoglio anche l’oro in sculture di Stefano Fantozzi

L’Associazione Cuochi di Arezzo con Emiliano Rossi ha ottenuto un bronzo nella categoria k 2.

Kevin Rizzuti, dell’Associazione  Cuochi Pisa, ha conseguito la medaglia d’oro nella categoria k3 e quella  di bronzo nella categoria  d1 con il  miglior punteggio.

Tiziano Fontani e Leonardo Baldi, dell’Associazione Cuochi Valdarno, hanno ottenuto l’argento in K1 piatto rivisitato.

Per la categoria intaglio artistico D 1 l’Associazione Cuochi Firenze con Silvestro D’Andrea, si è posizionata sul podio con un bronzo molto combattuto in una giornata in cui la competizione ha presentato punte di eccellenza altissime.

 

Marco Gemelli

Marco Gemelli

Marco Gemelli, classe 1978, sposato con due bimbi, giornalista professionista dal 2007, è membro della World Gourmet Society e dell'Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana. E’ stato redattore ordinario al quotidiano Il Giornale della Toscana, dove per anni si è occupato di cronaca bianca e nera, inchieste, scuola e università, economia, turismo, moda ed enogastronomia. In seno alla stessa testata è curatore dell’inserto semestrale Speciale Pitti Uomo. Oggi è un libero professionista: collabora con diverse testate – sia online che cartacee – nel settore degli eventi e delle eccellenze del territorio, in particolar modo nel campo enogastronomico. E’ coideatore del progetto “Le cene della legalità” (2013) e autore de “L’Opera a Tavola” (2014), nonchè fondatore del sito www.ilforchettiere.it, embrione del Forchettiere. Gestisce infine un Bed & Breakfast a Firenze (www.damilaflorence.com).

Be first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.