Fiera del cioccolato 2018, dal 2 all’11 marzo in piazza Santissima Annunziata (Firenze)

Dal 2 all’11 marzo in piazza Santissima Annunziata in scena la Fiera del cioccolato 2018, la 14° edizione della kermesse fiorentina, tra guest star come Alessandro Borghese, cooking show (tradizionali ed etnici), presentazioni di libri, masterclass sugli abbinamenti, approfondimenti sul gelato e laboratori per grandi e piccoli

FE7B3000 (1)

Ogni anno un tassello in più, sempre all’insegna del cioccolato artigianale: da venerdì 2 a domenica 11 marzo arriva in piazza Santissima Annunziata a Firenze la Fiera del cioccolato 2018, la 14° edizione della kermesse che per dieci giorni trasforma il capoluogo toscano nella città più dolce d’Italia. Quest’edizione rappresenta a tutti gli effetti una sorta di “anno zero” della manifestazione, che si presenterà al pubblico in una veste completamente rinnovata, sia dal punto di vista estetico che a livello di contenuti: una golosa tappa per curiosi ed appassionati, ma anche una vetrina dedicata ad operatori e professionisti.

Vincenzo Guarino 2

Oltre a un parterre di oltre venti maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia che offrirà al pubblico, fra cioccolatini, praline, tavolette, ganache e molto altro ancora, in programma c’è un calendario che animerà ininterrottamente le giornate dell’evento, con cooking show firmati da chef stellati e di caratura nazionale: Rocco De Santis (Santa Elisabetta), Deborah Corsi (La Perla del Mare), Beatrice Segoni (Konnubio), Matia Barciulli e Nicola Damiani (Osteria di Passignano), Alessandro Liberatore (Villa Cora), Vincenzo Guarino (Il Pievano) nella foto in alto, Saverio Giuliani (Harry’s Bar), Alessandro Sardi (La Bottega del Buon Caffè) e Massimiliano Catizzone (Villa La Palagina), più la special guest Alessandro Borghese il 7 marzo.

FE7B1831 (1)

E poi ancora giochi e laboratori dedicati ai più piccoli, degustazioni abbinamenti guidati – alla sera le masterclass su grappa, rum, tequila, gin, vodka e whisky –  con contaminazioni dai mondi di pasticceria, gelateria e cucina d’autore. Ma non solo. Ampio spazio avranno infatti una serie di incontri di approfondimento del “prodotto cioccolato” di taglio trasversale, con particolare attenzione agli aspetti salutistici e nutrizionali passando da prospettive più insolite come il rapporto fra sport e cioccolato.

Fiera del cioccolato 2018, dal 2 all'11 marzo in piazza Santissima Annunziata (Firenze)

Martedì 6 marzo inoltre, come lo scorso anno, la Fiera del cioccolato 2018 rinnoverà la sua attenzione verso i meno fortunati con un appuntamento organizzato con la Caritas di Firenze: presso la mensa del centro storico – affacciata proprio sulla piazza sfondo della manifestazione – Luigi Bonadonna, chef dello Chalet Fontana (FI), realizzerà un pranzo per gli ospiti della struttura diretta da Alessandro Martini. Nella foto, lo chef dell’edizion 2017 Andrea Perini.

Ad arricchire il calendario della Fiera del cioccolato 2018 anche spettacoli e intrattenimenti, che faranno di Piazza Ss. Annunziata un luogo in cui trascorrere piacevoli momenti di gusto e relax con tutta la famiglia. Spazio alla cultura con letture sul cioccolato tratte da antichi volumi, a cura di Marco Ferri (sabato 10) e la presentazione di “Cucinare Lontano” di Jean-Michael Carasso (domenica 11). La manifestazione, ad ingresso gratuito ed aperta dalle 10 alle 22, è organizzata da JDEvents e si avvale di collaboratori come il maître chocolatier Andrea Bianchini, il gelatiere Vetulio Bondi e – last but non least – il sottoscritto.

Marco Gemelli

Marco Gemelli, classe 1978, sposato con due bimbi, giornalista professionista dal 2007, è membro della World Gourmet Society e dell'Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana. E’ stato redattore ordinario al quotidiano Il Giornale della Toscana, dove per anni si è occupato di cronaca bianca e nera, inchieste, scuola e università, economia, turismo, moda ed enogastronomia. In seno alla stessa testata è curatore dell’inserto semestrale Speciale Pitti Uomo. Oggi è un libero professionista: collabora con diverse testate – sia online che cartacee – nel settore degli eventi e delle eccellenze del territorio, in particolar modo nel campo enogastronomico. E’ coideatore del progetto “Le cene della legalità” (2013) e autore de “L’Opera a Tavola” (2014), nonchè fondatore del sito www.itreforchettieri.it, embrione del Forchettiere. Gestisce infine un Bed & Breakfast a Firenze (www.damilaflorence.com).

Be first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.