Firenze: a Enomundus 2022, domenica 13 e lunedì 14 novembre si potranno gustare e acquistare vini da ogni parte del mondo con un focus sulla Grecia

enomundus 2022

A Firenze in scena EnoMundus 2022, la prima fiera mercato in Italia interamente dedicata ai vini internazionali, giunta alla seconda edizione. Saranno due giornate esclusive dedicati ai vini esteri che avrà luogo nel Salone Michelangelo dell’Hotel Albani a due passi dalla Stazione di Santa Maria Novella (via Fiume, 12 Firenze). L’ideatrice di questo evento B2B e B2C è Olfa Haniche, sommelier dell’Associazione Nazionale Sommelier Italiani, Export Manager di cantine vinicole italiane all’estero e consulente per importatori/distributori nazionali di vini esteri.

EnoMundus 2022, grazie alla grande richiesta di vini esteri in Italia degli ultimi anni, vuole fare conoscere vini di produttori provenienti da oltre 10 Paesi stranieri. La novità di questa edizione sarà il focus sui vini della Grecia grazie al patrocinio del consolato Greco il cui Console, Peggy Petrakakos, sarà presente alla manifestazione. Domenica 13 novembre è la giornata dedicata anche agli appassionati i vino, che potranno anche acquistare i prodotti degustati nei banchi di assaggio, mentre lunedì 14 novembre la giornata sarà dedicata al B2B con importatori/distributori e categoria Horeca solo su appuntamento con prenotazione nel sito: https://www.vinaviewinetasting.com/.

Tra i produttori, oltre a quelli francesi, spagnoli e austriaci, che in questa edizione insieme ai vini territoriali ci faranno degustare anche tante belle novità tra cui le birre artigianali (rigorosamente biologiche), il Vermouth ed il Gin. Da degustare il Gin provenienti dai Paesi Bassi, gli Apple Wines ed il tipico Arak dal Libano. Saranno protagonisti anche i vini di Santorini dalla Grecia, i misteriosi ed antichi vini dalla Turchia e dalla Transilvania in Romania e poi vini provenienti dall’Argentina e dal Cile per un totale di 90 etichette in assaggio. Qui l’elenco dei produttori presenti.

EnoMundus 2022

Orari: domenica 13 dalle 10.30 alle 19.30, lunedì 14 dalle 10 alle 18
Biglietti a 25 euro, 15 per i sommelier di tutte le associazioni

Rispondi