Four Seasons, domenica l’Open day 2017 tra cucina, pizze, maschere e solidarietà

Four-Seasons-Open-Day-2016-WEB-023

In scena domenica 17 dicembre nel Parco della Gherardesca del Four Seasons Firenze il tradizionale Open Day 2017 di solidarietà, quest’anno per i bambini di Livorno: viaggio tra cucina (stellata e non, ma a prezzi stracciati), pizze, le maschere di cartapesta del carnevale di Viareggio e prodotti tipici

Four Seasons, domenica l'Open day 2017 tra cucina, pizze, maschere e solidarietà

Non è solo un’occasione per far del bene per una buona causa: per gli appassionati di buon cibo, l’Open Day 2017 al Four Seasons Firenze è anche un’opportunità importante per assaggiare piatti di alta qualità di alcuni dei ristoranti più quotati in città, insieme alle pizze di alcuni maestri dell’arte bianca. L’appuntamento con la 10° edizione dell’Open Day è per domenica 17 dicembre, quando – grazie all’intuizione del general manager Patrizio Cipollini – il Parco della Gherardesca aprirà i cancelli per un’importante iniziativa di solidarietà a favore dell’infanzia. In seguito al nubifragio che ha colpito Livorno lo scorso settembre, il ricavato sarà devoluto al rifacimento delle aule e all’acquisto del materiale didattico della scuola media Bartolena e dell’asilo Montenero di Livorno, entrambi gravemente danneggiati.

Four-Seasons-Open-Day-2016-WEB-006

Ogni anno l’appuntamento richiama migliaia di fiorentini (oltre 8000 nel 2016): il Parco della Gherardesca accoglierà i visitatori dalle 10 alle 16 offrendo castagne, cioccolata calda, vin brulé, grigliate di carne e tanto altro, in cambio di una piccola donazione. Alcuni ristoranti fiorentini – Buca Lapi, Touch Florence, Four D’Acqua, Trattoria Mario, Da Burde e lo stesso Palagio del Four Seasons dei padroni di casa Vito Mollica e Domenico Di Clemente – presenteranno i loro piatti tradizionali, accanto a uno spazio riservato a Livorno e dintorni, con il ristorante Oscar di Livorno e il Pirata del Polpo di Piombino. Novità di quest’anno, un angolo dedicato alla pizza, con la partecipazione di Pizza & Peace: saranno presenti, tra gli altri Paolo Pannacci di Lo Spela, Giovanni Santarpia di Santarpia, Graziano Monogrammi di Divina Pizza, Massimo Giovannini di Apogeo e Beatrice Menichetti esperta virtuosa di farine e impasti. Una consumazione 3 euro, quattro a 10 euro. Dai che è un affarone….

Four Seasons, domenica l'Open day 2017 tra cucina, pizze, maschere e solidarietà

Un piatto sarà preparato anche dal giornalista enogastronomico Aldo Fiordelli, che si cimenterà con un minstrone di magro alla fiorentina, mentre il macellaio Simone Fracassi porta la tagliata di chianina Igp con ceci in umido. Non solo cibo, comunque, all’Open Day 2017. La diretta di Radio Toscana intratterrà i presenti, che potranno passeggiare approfittando del mercatino di Natale. A far divertire i più piccoli ci penseranno bolle di sapone e palloncini, la Compagnia di Babbo Natale, i “Bandierai degli Uffizi”, il Light Gospel Choir, la scuola di circo En Piste e un laboratorio di cartapesta a cura della Fondazione Carnevale di Viareggio. Sarà presente anche un presepe artigianale in movimento realizzato interamente a mano da Tommaso Nesi.

Four Seasons, domenica l'Open day 2017 tra cucina, pizze, maschere e solidarietà

Open Day 2017, ecco il programma:

  • ore 10 – Ingresso
  • ore 11 – Intrattenimento per bambini e ragazzi, bolle di sapone, palloncini, arrivo della Compagnia di Babbo Natale, scuola di circo
  • ore 12 – Esibizione Light Gospel Choir (Direzione Letizia Dei)
  • ore 12.30 – Ringrazimenti del direttore Patrizio Cipollini, delle autorità e dei referenti delle scuole di Livorno
  • ore 13.30 – Laboratorio di Cartapesta a cura della Fondazione Carnevale di Viareggio.
  • ore 14 – Esibizione dei bandierai degli Uffizi
  • ore 15 – Estrazione lotteria di beneficenza

Four-Seasons-Open-Day-2016-WEB-001

Open Day 2017 – Four Seasons Firenze

Domenica 17 dicembre 2017
Dalle 10 alle 16
Contributo simbolico di 1 euro
Ingresso da: Via Gino Capponi 54, Borgo Pinti 97 e Piazzale Donatello 12.
Per informazioni: 055.26261

 

Marco Gemelli

Marco Gemelli, classe 1978, sposato con due bimbi, giornalista professionista dal 2007, è membro della World Gourmet Society e dell'Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana. E’ stato redattore ordinario al quotidiano Il Giornale della Toscana, dove per anni si è occupato di cronaca bianca e nera, inchieste, scuola e università, economia, turismo, moda ed enogastronomia. In seno alla stessa testata è curatore dell’inserto semestrale Speciale Pitti Uomo. Oggi è un libero professionista: collabora con diverse testate – sia online che cartacee – nel settore degli eventi e delle eccellenze del territorio, in particolar modo nel campo enogastronomico. E’ coideatore del progetto “Le cene della legalità” (2013) e autore de “L’Opera a Tavola” (2014), nonchè fondatore del sito www.itreforchettieri.it, embrione del Forchettiere. Gestisce infine un Bed & Breakfast a Firenze (www.damilaflorence.com).

Be first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.