Doppio appuntamento per la Birra del Borgo in seno a “Fuori di Taste”, che  quest’anno coincide con la Settimana della Birra Artigianale.

Birra del Borgo

Sabato 9 marzo – Alla gelateria Carapina Lambertesca (via Lambertesca18/r) Leonardo Di Vincenzo Simone Bonini presentano un inedito abbinamento tra birra artigianale e gelato: la Perle ai Porci in versione liquida e gelata, incontra i finger food dello chef Arturo Dori a base di gelato Carapina e acciughe del Cantabrico. Il gelato alla Oyster Stout sarà in assaggio da Carapina durante l’intera giornata, fino a esaurimento scorte.

Domenica 10 marzo –
Alle  17 la boutique Nadine (via de’ Benci, 32r) si trasforma in un salotto dove il classico “High tea” britannico – un pasto leggero nel tardo pomeriggio, che sostituiva la cena, nato in età vittoriana per gli operai che tornavano a casa dal lavoro – viene declinato in chiave brassicola sostituendo al te’ le birre artigianali, in una insolita degustazione a base di Birra del Borgo, cioccolato Bodrato, mozzarella di Bufala Campana DOP – Le Strade della Mozzarella, pane di Gabriele Bonci e altri assaggi dolci e salati. Allestimento a cura di The Cherry Blossom Girls.

Articolo precedenteVenerdì 8 marzo “Birrai in festa” al Braumeister
Articolo successivoLe 5 differenze tra le pizze del Nord e Sud d’Italia
Marco Gemelli
Marco Gemelli, classe 1978, sposato con due bimbi, giornalista professionista dal 2007, è membro della World Gourmet Society e dell'Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana. E’ stato redattore ordinario al quotidiano Il Giornale della Toscana, dove per anni si è occupato di cronaca bianca e nera, inchieste, scuola e università, economia, turismo, moda ed enogastronomia. In seno alla stessa testata è curatore dell’inserto semestrale Speciale Pitti Uomo. Oggi è un libero professionista: collabora con diverse testate – sia online che cartacee – nel settore degli eventi e delle eccellenze del territorio, in particolar modo nel campo enogastronomico. E’ coideatore del progetto “Le cene della legalità” (2013) e autore de “L’Opera a Tavola” (2014), nonchè fondatore del sito www.itrelforchettieri.it, embrione del Forchettiere.

Rispondi