Nuovo episodio della rubrica curata da Lorenzo Borgianni, in arte Il Gingegnere, e dedicata al mondo del distillato: oggi scopriamo “25Zero14 Botanic Gin”

Un nuovo Gin italiano al 100%, dai sapori freschi e mediterranei. “25Zero14 Botanic Gin” nasce da un’idea di Andrea Pellegrini, appassionato di distillati, soprattutto di quelli contenenti botaniche. Il nome del Gin vuole essere un omaggio a Castenedolo, in provincia di Brescia, e rappresenta infatti il CAP del paese che fin dalla più tenera età
ha ospitato Andrea, napoletano di origine.

“25Zero14” è un Gin che vuole rispecchiare i profumi e i sapori della cucina mediterranea, sprigionando tutta la freschezza del basilico, del rosmarino e del timo, con un cenno di limone, bilanciati da una base classica dove regna il ginepro italiano. Al naso emergono fin da subito le note delle erbe mediterranee, accompagnate da quelle più secche della bacca. Le stesse note erbacee sono protagoniste anche all’assaggio, seguite da una piacevole freschezza dettata da un intelligente tocco di anice stellato.

Il finale? Morbido e leggermente agrumato, a rendere questo Gin complessivamente completo e perfettamente bilanciato. Versatile in miscelazione e ottimo per preparare G&T freschi, estivi e con sentori mediterranei. Dal punto di vista qualitativo, “25Zero14 Botanic Gin” non ha davvero niente da invidiare ai grandi nomi stranieri che hanno fatto proprio dei sapori della macchia marittima il loro marchio di fabbrica, ve lo assicuro!

 

Rispondi