Grandi novità per la stagione 2022 del Grand Hotel Alassio, 5 stelle ligure, meta di turismo ma al contempo punto di riferimento anche per la clientela locale

Fervono in tutta Italia i preparativi per la stagione turistica alle porte, soprattutto nelle mete più ambite da italiani e ospiti internazionali. Tra queste non può mancare il Grand Hotel Alassio Beach & Spa Resort, il 5 stelle più iconico della costa ligure, da anni sinonimo di qualità e professionalità. Dopo il successo del 2021 all’insegna della ripartenza, l’Hotel della Riviera delle palme è pronto a inaugurare la nuova stagione presentando grandi novità, che arricchiranno la vacanza degli ospiti.

Un nuovo restilyng è pronto ad accoglierli, dal fascino contemporaneo e intimo. Ma è l’offerta artistica la vera sorpresa della stagione 2022: negli spazi comuni e in diverse camere infatti saranno allestite delle vera e proprie mostra d’arte, curate in collaborazione con diversi importanti galleristi: la Galleria online del genovese Daniele Comelli, che propone le opere di giovani artisti internazionali; Matteo Bellenghi Modern and Contemporary Art, che ci porta a scoprire l’artista contemporaneo Paolo de Cuarto “ l’artista del muro vintage sulla tela” ; la Galleria d’Arte L’Image di Alessandro Bellenda; Elio Garis con le sue opere colorate realizzate con sabbia e vetro per il centro benessere; l’artista italiano Tommy Goodman con le sue opere che ispirano lo spettatore a lottare per la grandezza e la forza dei suoi protagonisti.

Anche quest’anno non può mancare la cucina dell’executive chef Roberto Balgisi, con il suo stile raffinato e originale. La proposta culinaria di GH Alassio ‘si fa in tre’, grazie a tre diversi concept di ristorazione: la più raffinata – il Gazebo Restaurant situato direttamente sulla spiaggia – è il punto migliore da cui godersi lo spettacolo del golfo alassino all’insegna dei piatti gourmet, frutto della cucina creativa e raffinata dello chef che diletta e appaga con il suo estro anche i palati più esigenti. Vi si aggiunge il neonato 18.97 (Bistrot contemporaneo & pizzeria napoletana), con le tradizionali pizze e panuozzi partenopei, i piatti della tradizione regionale per un contatto autentico con la cucina genuina e i classici comfort-food. Per un aperitivo o per un dopocena, invece, ideale il Piano Mare Lounge Bar con una grande attenzione alla mixology classica e contemporanea.

Cucina intesa come piacere e intrattenimento, grazie ad una serie di imperdibili appuntamenti. È il caso di “Sotto un cielo di stelle, i maestri della pizza” grazie anche alla collaborazione con S.Pellegrino, Acqua Panna e Bibite San Pellegrino all’insegna del piacere; come le cene in collaborazione con alcuni dei nomi più rinomati del fine dining nostrano: Antonio Romano di Spazio 7 Torino, il pastry chef Alessandro Bergamo, o ancora Manuel Ferrari dal Grand Hotel Villa Serbelloni di Bellagio e altri nomi da svelare.

Gli appuntamenti coinvolgeranno anche l’arte bianca, magistralmente visionata dal campione mondiale della Pizza Gourmet Stefano Miozzo (in alto nella foto) con la partecipazione di alcuni veri e propri maestri della pizza, da Stefano Canosci (pizzeria Chicco di Colle Val D’Elsa) a Gennaro Battiloro di “Battil’oro fouchi + lieviti + spiriti”, o Il Pachino di Viareggio. Una serie di appuntamenti veramente imperdibili. Dulcis in fundo Massimiliano Scotti, miglior gelatiere d’Europa proporrà la sua selezione di gelati della Gelateria Verolatte di Vigevano.

La Thalassio Medical SPA del Grand Hotel Alassio

La salute psico-fisica degli ospiti è al centro degli interessi dell’hotel, che dispone dell’ambiente esclusivo e raffinato della Thalassio Medical SPA, con una piscina interna di acqua di mare riscaldata a 34° con idromassaggio, un percorso di acque talassoterapiche e una ricca proposta di trattamenti, sia medici sia estetici tra cui si annoverano i Rituali Marini al Calcio o al Magnesio e i Rituali Aufguss e le famose campane tibetane.

Oltre a numerose attività come tennis, e-bike e golf e i corsi quotidiani gratuiti di yoga, pilates, aquagym e escursioni di trekking, la struttura sfrutta la sua vicinanza con la Costa Azzurra, che si potrà raggiungere grazie al servizio esclusivo di yacht privato con skipper, per concedersi piacevoli escursioni in mare. Le incantevoli spiagge di Alassio verranno vissute ancora più intensamente grazie agli esclusivi Chic-nic, i pin-nic sulla spiaggia organizzati settimanalmente durante i quali si potrà godere dell’atmosfera ascoltando musica dal vivo (lounge e deep house).

Adattandosi alle esigenze del nostro tempo, l’Hotel condivide la filosofia green partendo dai più piccoli, offrendo loro un nuovo concept di intrattenimento che prevede giornate dedicate al recupero di materiali da poter riciclare, affinché possano comprendere la necessità di una coscienza etica sul tema della sostenibilità.

A pochi passi dall’antico Budello (uno dei caruggi più noti della regione) e dal celebre storico Muretto che porta nomi di personaggi illustri come Ernest Hemingway, Luis Armstrong e Vittorio De Sica, una delle eccellenze dell’hotellerie italiana offre sin dal 1897 un’ospitalità familiare, accarezzata dal dolce suono del Mar Ligure, immersa in un paesaggio suggestivo, dove poter trascorrere delle intense giornate all’insegna del relax e del benessere.

Rispondi