Dopo il lancio del vermouth rosso “Inferno” nel 2019, 9diDANTE omaggia il Sommo Poeta con “Purgatorio – Vermouth di Torino Superiore”, un extra dry ispirato ai nove livelli del Purgatorio della Divina Commedia

9diDANTE purgatorio

9diDANTE Purgatorio, primo vermouth a essere prodotto artigianalmente esclusivamente con 100% di Arneis DOC, conferma l’impegno del suo fondatore Alex Ouziel nel mettere i vini del Piemonte al centro dei suoi vermouth. L’Arneis, proprio in tal senso, è un vitigno piemontese a bacca bianca che, in una regione nota per i suoi vini rossi nobili come il Dolcetto utilizzato nel 9diDANTE Inferno, dà un vino bianco corposo, ricco di gusto e note di albicocca e pera. A volte indicato come Nebbiolo bianco, “arneis” significa in dialetto piemontese “birichino” o “scapestrato”, poiché questa varietà è notoriamente difficile da coltivare, tanto che è stata a rischio estinzione.

“Il vino Arneis conferisce a 9diDANTE Purgatorio una personalità intensa ed è insolitamente corposo per un Vermouth extra dry. All’olfatto presenta delle note floreali che preservano il caratteristico sentore di pera e albicocca, tipico del vino Arneis”, afferma il fondatore di 9diDANTE. “Ho voluto completare l’esperienza con una bilanciata sensazione di buccia di limone, salvia e menta per garantire una sensazione di freschezza leggermente amara”, prosegue Alex Ouziel mentre ci presenta la sua nuova creatura dantesca.

9diDANTE Alex

Come per tutti i vermouth di 9diDANTE, Purgatorio nasce dall’infusione di 27 essenze botaniche estratte a mano, di cui 9 appositamente scelte per il loro simbolismo storico che le collega ai nove livelli del Purgatorio di Dante. A ogni erba corrisponde così un livello che conferisce a 9diDANTE Purgatorio carattere e gusto: asperula – la testardaggine, timo – la penitenza, salvia – l’orgoglio, menta – l’invidia, assenzio – l’ira, melissa – l’accidia, buccia di limone – l’avarizia, scorza di arancia amara – la gola e coriandolo -la lussuria.

Il progetto 9diDANTE ha come obiettivo quello di mantenere la qualità del vino al centro di tutti i prodotti realizzati, andando a esaltare i vini locali meno conosciuti a livello internazionale: “Adoro il modo in cui 9diDANTE sta creando dei vermouth basati su vini piemontesi veramente nobili come il Dolcetto in Inferno e ora l’Arneis in Purgatorio. È una filosofia che permette di sviluppare vermouth che esaltano il gusto e i colori naturali dei vini senza bisogno di additivi o coloranti”, aggiunge il Master Blender Mario Baralis.

I due vermouth 9diDANTE vengono difatti prodotti con materie prime locali che rafforzano l’importante legame con il territorio, per poi essere distribuiti in diversi Paesi europei con focus su Italia (Fine Spirits), Regno Unito (Halewood Artisanal Spirits) e Spagna (Escolà Distribución). Inoltre, sono disponibili online su Tannico.it, Amazon.co.uk e MasterofMalt.com.

Rispondi