Il Gelato Festival 2017 allarga il proprio raggio d’azione, e dopo aver oltrepassato i confini nazionali sbarcando in Europa adesso varca l’Atlantico e porta il gelato italiano negli Stati Uniti, arrivando in Arizona, California e Texas

MAR_5306ok

In principio fu Firenze. Poi nel giro di pochi anni è arrivata l’espansione nel resto d’Italia. A seguire l’Europa. E adesso gli Stati Uniti: per la sua ottava edizione, il Gelato Festival 2017 vedrà per la prima volta l’approdo negli Stati Uniti. L’annuncio ufficiale è stato dato al Sigep di Rimini, ma dal suo ideatore Gabriele Poli era facile aspettarsi un’espansione sempre più indirizzata ai mercati internazionali. E così dopo sette anni a far tappa nelle grandi città italiane e in quelle europee, la più importante manifestazione itinerante dedicata alla cultura del gelato all’italiana debutta in tre Stati-chiave degli Usa: per il suo debutto, infatti, il Gelato Festival ha scelto la California, l’Arizona e il Texas. Oddio, non che il Maine, l’Alaska o il Nebraska fossero le prime scelte, ma nel complesso gli Stati Uniti sono il mercato con maggiore potenziale di crescita per l’intera filiera del gelato artigianale italiano. Inoltre, i tre Stati del sud-ovest sono le prime tappe di una tournée che già guarda ad altre città americane.

Gelato Festival 2017

Cos’ha determinato questa scelta? Di sicuro il fatto di avere le spalle più larghe, da un punto sia organizzativo che finanziario. Ufficialmente infatti – e come dargli torto – le alleanze con partner strategici, dalla Sigep (fiera dell’Italian Exhibition Group) all’Eni fino a Carpigiani, azienda di punta nella produzione di macchine da gelateria e pasticceria. Sta di fatto che tra aprile e settembre 2017 il Gelato Festival approderà con i suoi i tre food truck a Firenze, Roma, Torino, Milano. In Europa, invece, tappe in Germania, Regno Unito e per la prima volta in Polonia. E poi l’american dream che diventa realtà. “Il messaggio lanciato con nostri partner – spiega Gabriele Poli, fondatore e presidente del Gelato Festival – intende spronare l’intera filiera del gelato artigianale e tutti coloro che credono nel made in Italy di qualità, incentivare a fare sistema, lavorare per la conquista di nuovi mercati per affermare i propri valori identitari. Gelato Festival sarà una vetrina a disposizione dell’intero comparto e delle istituzioni per promuovere l’Italia, la tradizione artigianale e le sue eccellenze”.

Rispondi