Venerdì a Greve in Chianti “Canapa sotto le stelle”, la prima canapa experience in Toscana

A Greve in Chianti va in scena venerdì Canapa sotto le stelle, la prima “canapa experience” della Toscana: un appuntamento per scoprire tutte le virtù questa antica pianta

È il primo di quattro eventi esclusivi dedicati al mondo della canapa che si svolgeranno nella fattoria di Erba del Chianti, ma soprattutto “Canapa sotto le stelle” – la serata in programma venerdì 14 giugno a Greve in Chianti – è la prima “canapa experience” della Toscana. Un’esperienza tra le eccellenze del Chianti con due ospiti d’eccezione: Matteo Gracis, autore del libro Canapa. Una storia incredibile e lo chef Gianluca Somigli. Gli ospiti (max. 50 a evento) potranno visitare le coltivazioni di canapa dell’azienda Erba del Chianti, gustare una deliziosa cena a base di canapa e prodotti biologici toscani.

L’evento prevede accoglienza ospiti e aperitivo, tour delle coltivazioni, presentazione del libro Canapa. Una storia incredibile di Matteo Gracis e cena Erba del Chianti preparata dallo chef Gianluca Somigli. Pubblicato ad aprile da Chinaski edizioni, il libro di Matteo Gracis ripercorre due storie: quella dell’autore con la canapa, il cui primo contatto avviene all’età di 14 anni, e la storia della canapa dagli albori delle civiltà alla recente rivoluzione verde.

Un excursus dove si potrà facilmente comprendere tutti gli utilizzi di questa antica pianta (spirituale, ricreativo, medico, edile, tessile, carta, alimentare, cosmetico, plastica, carburante, energia) e i motivi che hanno portato la canapa essere proibita in tutto il mondo.

Con Gianluca Somigli, artigiano per eccellenza della cucina toscana, sarà invece possibile scoprire l’utilizzo della canapa in cucina ed assaporare i prodotti biologici toscani preparati dallo Chef. La “canapa experience” abbina le eccellenze del Chianti alla canapa, nella suggestiva cornice della fattoria di Erba del Chianti, immersa tra colline, olivi, vigne e naturalmente… canapa!

Marco Gemelli

Marco Gemelli

Marco Gemelli, classe 1978, sposato con due bimbi, giornalista professionista dal 2007, è membro della World Gourmet Society e dell'Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana. E’ stato redattore ordinario al quotidiano Il Giornale della Toscana, dove per anni si è occupato di cronaca bianca e nera, inchieste, scuola e università, economia, turismo, moda ed enogastronomia. In seno alla stessa testata è curatore dell’inserto semestrale Speciale Pitti Uomo. Oggi è un libero professionista: collabora con diverse testate – sia online che cartacee – nel settore degli eventi e delle eccellenze del territorio, in particolar modo nel campo enogastronomico. E’ coideatore del progetto “Le cene della legalità” (2013) e autore de “L’Opera a Tavola” (2014), nonchè fondatore del sito www.ilforchettiere.it, embrione del Forchettiere. Gestisce infine un Bed & Breakfast a Firenze (www.damilaflorence.com).

Be first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.