A 90 anni dalla prima edizione, l’Hotel Excelsior Venice Lido Resort festeggia la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica con un cocktail creato ad hoc: il “1932”

Fu proprio sulla terrazza dell’Hotel Excelsior Venice Lido Resort che si tenne la prima edizione della Mostra Interazione d’Arte Cinematografica, ed è qui che dal 9 Luglio si potrà gustare il Cocktail “1932” in occasione degli eventi speciali programmati dalla Biennale di Venezia.  “1932” è il cocktail dedicato al mondo del cinema, che negli anni ha creato un binomio indissolubile con l’Hotel Excelsior Venice. Un white cocktail Martini con vodka italiana ad esaltare il territorio, liquore al cioccolato, polvere di cacao bianco e panna liquida, con la scritta 1932 realizzata con il cioccolato fondente.

“Il cinema da noi è di casa, sin dagli esordi, e questo importante anniversario rappresenta un’occasione per celebrarlo” – afferma Alessio Lazazzera, General Manager dell’Hotel Excelsior Venice Lido Resort. “Abbiamo allestito una mostra nei nostri saloni con fotografie d’epoca e locandine delle prime edizioni, compresa l’immagine affascinante degli spettatori seduti sulla nostra terrazza per la prima proiezione. Proseguiamo con altre iniziative come la prossima mostra fotografica di Ghilardi e non solo. Desideriamo far vivere a tutti la magia e il fascino del cinema e di questi luoghi, assaporando anche un  cocktail speciale sulla nostra terrazza affacciata sul mare, che da sempre ospita i grandi protagonisti del cinema mondiale.”

IL BLUE BAR, FIORE ALL’OCCHIELLO DELL’EXCELSIOR VENICE LIDO RESORT

Da oltre un secolo il Blue Bar accoglie star internazionali dello spettacolo, turisti e veneziani a due passi dal mare in un’atmosfera d’antan: non a caso, è uno degli ambienti che più ha conservato lo spirito di un’epoca andata. Intriso di storie e piccoli segreti, il bar conserva gli arredi storici dell’Excelsior, come le poltrone in pelle “Lido” e il pianale del banco in ceramica e vetro di Murano disegnato da Ignazio Gardella per la Mostra del Cinema di Venezia che, nel 1965, venne ospitata proprio sulla terrazza dell’Hotel. E proprio durante la Mostra del Cinema al Blue Bar si possono incontrare i personaggi più famosi che, dopo le giornate passate fra impegni lavorativi, cercano un po’ di relax sorseggiando un drink. Numerosi gli aneddoti che i muri del bar potrebbero raccontare, in primis quello legato alle mani grandi di Tarantino, che riescono a stringere insieme fino a quattro bicchieri di Screwdriver (succo d’arancia fresco e vodka), per portarli in camera e berli in tranquillità.

Dal 2021 a dirigere la brigata del Blue Bar è Lino Marchese. Originario di Napoli, scopre la passione per i cocktail e decide di perfezionare l’arte della mixology trasferendosi a Londra, dove diventa bar manager di strutture come Le Meridien Piccadilly, l’Hilton on Park Lane e il Baglioni. Nel 2012 prende la direzione del bar dell’hotel Jumeirah a Dubai e nel 2013 vince il premio come Highly Commended Bar Manager ai Caterer Awards di Dubai. Rientra in Italia nel 2018 dove opera in strutture di pregio a Firenze e Milano. Marchese ha composto una cocktail list basata sulle sue creazioni personali e su dei “twist on classic”, dove vengono rivisitati alcuni tra i più famosi drink internazionali. Fra questi il “Lino’s Gin Fizz” che rifà il verso al cocktail tradizionale sostituendo la soda con il Sanbitter o il “Blue Bar Sidecar” che arricchisce con il blue Curaçao per creare delle affascinanti sfumature azzurre al tradizionale color ambra.

Lungomare Marconi 41, Lido di Venezia Aperto dalle 10 alle 01
Tel. +39 041 5260201 sales@hotelexcelsiorvenezia.com hotelexcelsiorvenezia.com

Rispondi