Emanuela Cavalca Altan e Manuela Porta hanno scritto il volume “Le 3 R in cucina – Risparmia, Recupera, Ricicla” (ed. Cairo), dedicato al consumo responsabile

Un volume che, attraverso 406 ricette, vuole insegnare il consumo responsabile. Nell’anno di Expo2015 Emanuela Cavalca Altan e Manuela Porta hanno scritto il libro “3 R in cucina, Risparmia Recupera& Ricicla“, un manuale pratico, semplice e utile da tenere sempre in cucina. Il volume – già arrivato a numerose edizioni, a riprova di un buon successo editoriale – ha come filo conduttore il rispetto del consumo responsabile, magari semplicemente con un nuovo modo di fare la spesa.

Schermata 2015-04-28 alle 15.11.02

Emanuela Cavalca Altan e Manuela Porta sono inoltre state chiamate a far parte del network mondiale di Ambassador WE-Women for Expo.  E’ la prima volta che la donna è stata collocata al centro di un’esposizione universale, riconoscendole la naturale disposizione a nutrire, che nei secoli si è sviluppata nella quotidiana attenzione all’economia domestica. Concetti obsoleti? No di certo di questi tempi in cui assistiamo al paradosso di tonnellate di cibo sprecate a fronte di milioni di persone che soffrono la fame. L’economia alimentare è tuttora un argomento essenziale e non a caso è stato scelto come tema dell’Expo 2015.

Emanuela e Manuela hanno un fitto programma di eventi, uno diverso dall’altro, ma sempre all’insegna del risparmio e recupero delle tradizioni e degli avanzi. Si parte il 5 maggio da Roma, presso La Zanzara Bistrot:il cuoco Alessandro Cecere s’ispirerà al libro delle autrici, elaborando un menù all’insegna delle 3R: risparmia,recupera& ricicla. Il 9 maggio a Rende (Cosenza) ci sarà la competizione di mamme e bambini che cucineranno ricette anti-spreco. Il ristorante Viziami è il terzo di tutta la Calabria che ha sposato la filosofia de Il buono che avanza, un’associazione gratuita che dà la possibilità al cliente di tornarsene a casa con un box contenente il vino o il pranzo avanzato. Il 29 maggio nella splendida cornice della Loggia del grano a Mantova Emanuela e Manuela presenteranno il loro libro durante la manifestazione di Mantova Creativa.   L’evento si concluderà con uno show cooking delle due autrici con prodotti locali. L’11 giugno nel centro di Piacenza s’inaugura la mostra Kitchen Art, voluta dal noto marchio di prodotti alimentari Biffi.  L’esposizione aperta nella Galleria Biffi in piazza Sant’Antonino si prolungherà fino al 2 agosto. In pieno clima Expo e perfettamente in linea col tema dell’alimentazione, Kitchen Art si propone di guardare al cibo con un’ottica diversa: non solo un mezzo con cui cibarsi, ma un’opera d’arte.  Emanuela & Manuela in quest’occasione presenteranno una ricetta improntata sul gusto e la creatività.

 

Articolo precedenteMetà chef, metà golfista: Remo “il supremo” Maestrini
Articolo successivoCinquanta sfumature di rosso (pomodoro): rinasce la Fabbrica 54
Marco Gemelli
Marco Gemelli, classe 1978, sposato con due bimbi, giornalista professionista dal 2007, è membro della World Gourmet Society e dell'Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana. E’ stato redattore ordinario al quotidiano Il Giornale della Toscana, dove per anni si è occupato di cronaca bianca e nera, inchieste, scuola e università, economia, turismo, moda ed enogastronomia. In seno alla stessa testata è curatore dell’inserto semestrale Speciale Pitti Uomo. Oggi è un libero professionista: collabora con diverse testate – sia online che cartacee – nel settore degli eventi e delle eccellenze del territorio, in particolar modo nel campo enogastronomico. E’ coideatore del progetto “Le cene della legalità” (2013) e autore de “L’Opera a Tavola” (2014), nonchè fondatore del sito www.itrelforchettieri.it, embrione del Forchettiere.

Rispondi