Toscana da bere, viaggio tra i cocktail bar della regione: il Settore 20 a Castiglion Fiorentino

settore20 castiglion fiorentino

Torna Toscana da bere, il viaggio tra i cocktail bar del Granducato: da un’idea di Federico Bellanca, ogni settimana passiamo in rassegna i luoghi del “bere bene” miscelato. Oggi andiamo a Castiglion Fiorentino per scoprire il Settore20

Se vi dicessimo che c’è un ristorante e cocktail bar realizzato all’interno di un ex capannone ristrutturato in stile post-industriale, a quale capitale europea pensereste? A Londra? Berlino? Amsterdam, forse? E invece no, per provare l’esperienza di Settore20 bisogna andare nel cuore della Valdichiana. Questo vasto locale nasce grazie al “recupero” ingegnoso di un ex magazzino ortofrutticolo in cui volutamente sono stati mantenuti forti caratteri di autenticità arricchiti da un mix tra post moderno e industrial chic.

Grandi spazi non convenzionali che permettono di dar vita a ad un luogo di incontro poliedrico e in continua trasformazione. Settore20 vuol essere un incubatore di eventi legati al mondo della cucina e al cibo di qualità. In questo spazio di 300 metri quadri (e soffitti alti otto metri) si trova di tutto, dalla parte ristorativa a due container contenenti al loro interno spazi dedicati rispettivamente alla degustazione del vino e della birra.

Ma essendoci dietro la stessa proprietà del Garden – sempre a Castiglion Fiorentino – e la stessa attenta e professionale guida al bar di Matteo Marcelli, ovviamente sono i cocktail uno dei punti di forza della proposta. Grazie ad un attento studio e ricerca è stata creata una cocktail list molto legata la territorio, con twist dei grandi classici della mixology.

Un’altra peculiarità del locale (anche questa dal taglio estremamente internazionale) è che certi drink non vengono preparati al bancone, come accade di solito nei cocktail bar, ma direttamente al tavolo davanti al cliente grazie al supporto di un apposito carrello che – per restare in tema con il contesto – ha la forma di un bidone metallico. Settore20 è un locale che sa accogliere tutti, dalle famiglie ai giovani, da chi vuol scoprire meglio il mondo del vino, della birra o ovviamente dei Cocktail. La multifunzionalità della provincia le volte potrebbe entrare in competizione con le grandi capitali europee.

Federico Bellanca

Federico Bellanca

Federico Silvio Bellanca, nato l’ultima settimana del 1989 a Fiesole, reputa se stesso la risposta alla domanda di Raf “cosa resterà di questi anni 80”, e si crede simpatico ogni volta che fa questa battuta. Specialista in Marketing del settore Beverage, ha lavorato in quest'ambito per alcuni anni (soprattutto sul mercato francese), per poi passare a ruoli di responsabilità nelle vendite in diverse aziende spaziando dal vino alla birra fino ai prodotti food. Stregato dal fascino del giornalismo ha cominciato a scrivere per riviste tecniche nel 2015, prima su GDOnews e successivamente su Beverfood.com. A fine 2017 inizia a scrivere su il Forchettiere per raccontare la passione di tutti i protagonisti della ristorazione incontrati mentre cercava dati di mercato e trend di marketing. Ama i cocktail in cui gli ingredienti sono creati del bartender, i ristoranti che non fanno razzismo regionale nei vini e tutto quello che viene servito crudo o quasi. Odia i sorrisi forzati nelle foto , gli appassionati morbosi di un singolo prodotto e scrivere di se stesso in terza persona nelle biografie perché non riesce a farlo troppo seriamente…

Be first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.