Ogni tour enogastronomico in Toscana non può prescindere dall’assaggio di tipicità come la bistecca alla fiorentina o lo street food locale, accompagnati da un buon bicchiere di rosso

Un tour enogastronomico in Toscana? Ottima idea: in mezzo ai suoi paesaggi incantevoli e rilassanti nel quali sarete tuffati troverete infatti pietanze prelibate e vini pregiati pronti ad inebriare i nasi e palati più sopraffini! Sapori e profumi intensi accompagnati da panorami mozzafiato: tutto il mondo guarda alla Toscana come meta ideale di un weekend enogastronomico all’insegna della natura, dell’arte, del buon cibo e dell’ottimo vino. Sono tante e famose infatti le tipicità nelle quali imbattersi tra i suoi verdi colli. Analizziamole con ordine.

bistecca

Associando la Toscana al cibo, non potrà che venirci in mente innanzitutto la famosissima bistecca alla fiorentina. Questo piatto particolarmente pregiato deriva dal taglio della lombata, parte superiore situata a metà del dorso dell’animale, ricavata da vitelloni di razza chianina.

La carne animale viene cucinata in svariate maniere in Toscana; quello che non può mancare in un tour enogastronomico della Toscana, per esempio, è il lardo di Colonnata. Prodotto IGP della regione, proviene dall’omonimo paese in provincia di Carrara, sulle Alpi Apuane, e viene prodotto da lardo di suino, stagionato in conche di marmo di Carrara.
Un altro piatto tipico infine è il famoso Lampredotto, stomaco della mucca bollito in acqua con pomodoro, cipolla, prezzemolo e sedano. Street Food tipicamente toscano!

nobile montepulciano anteprime vino toscana

Potete anche decidere di organizzare una visita alle cantine seguendo percorsi tracciati dalla tradizione, come la famosa strada del vino BolgheriGodetevi altrimenti un bel tagliere di salumi e formaggi tipici, accompagnato da un buon calice di Brunello di Montalcino!

Andando a fare un tour gastronomico con la propria auto, dovreste preoccuparvi di preparare l’auto per il viaggio. Naturalmente, prima di tutto, dovreste preoccuparvi della vostra sicurezza e trovare accessori per le emergenze e la convenienza. Se avete intenzione di mangiare in macchina durante il viaggio, avrete bisogno di coperture per l’auto in modo da non spendere soldi per il lavaggio a secco in seguito. Nella stessa situazione, è meglio portare con sé dei detersivi per rimuovere rapidamente lo sporco dall’interno dell’auto. Eventuali accessori per viaggiare in auto si trovano sul sito euautopezzi.it. Lì troverete tutto ciò che vi potrà essere utile in un lungo viaggio.

Inoltre, dal tour gastronomico, dovete assolutamente portare con voi dei souvenir commestibili per regalare ai vostri amici e parenti che non hanno potuto spedirli in viaggio con voi. Tuttavia, bisogna ricordare che il cibo può deteriorarsi rapidamente nella stagione calda. È meglio preoccuparsi prima di tutto di un frigorifero portatile per auto. Possono variare sia per le dimensioni che per il principio di funzionamento. Nel frigorifero per auto, il cibo manterrà la sua freschezza, anche se si viaggia dalla Toscana in qualsiasi parte del paese.

Rispondi