Fai la tua offerta e aggiudicati all’asta le magliette autografate da Simeone e Benassi

Fino alle 23,59 di martedì 18 giugno aperte le offerte per aggiudicarsi le magliette autografate da Giovanni Simeone e Marco Benassi, contribuendo alla raccolta fondi per “zia Caterina”

Una buona occasione per compiere una buona azione e portarsi a casa la maglietta del “cholito” Giovanni Simeone o di Marco Benassi: da oggi a martedì prossimo, su questa pagina del sito verranno messe all’asta le due magliette della Fiorentina – rispettivamente il centrocampista Marco Benassi e l’attaccante Giovanni Simeone – autografate dai calciatori viola. Chi manderà via mail (qui) l’offerta più alta si aggiudicherà la maglietta e contribuirà alla raccolta fondi per zia Caterina. La cifra più alta per ogni maglietta verrà aggiornata in tempo reale sul sito, in modo da conoscere l’offerta al momento vincente.

Il 9 di Giovanni Simeone

Manda una mail a marco@ilforchettiere.it con scritto “Simeone” e la cifra
Ultima offerta: 100 euro

Il 24 di Marco Benassi

Manda una mail a marco@ilforchettiere.it con scritto “Benassi” e la cifra
Ultima offerta: 150 euro Lorenzo (mer. h 13.54)

Marco Gemelli

Marco Gemelli

Marco Gemelli, classe 1978, sposato con due bimbi, giornalista professionista dal 2007, è membro della World Gourmet Society e dell'Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana. E’ stato redattore ordinario al quotidiano Il Giornale della Toscana, dove per anni si è occupato di cronaca bianca e nera, inchieste, scuola e università, economia, turismo, moda ed enogastronomia. In seno alla stessa testata è curatore dell’inserto semestrale Speciale Pitti Uomo. Oggi è un libero professionista: collabora con diverse testate – sia online che cartacee – nel settore degli eventi e delle eccellenze del territorio, in particolar modo nel campo enogastronomico. E’ coideatore del progetto “Le cene della legalità” (2013) e autore de “L’Opera a Tavola” (2014), nonchè fondatore del sito www.ilforchettiere.it, embrione del Forchettiere. Gestisce infine un Bed & Breakfast a Firenze (www.damilaflorence.com).

Be first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.