lunedì, Novembre 18, 2019
chef albanesi in Toscana

Da Curri a Shehi, ecco i cinque migliori chef albanesi che lavorano in Toscana

Sono giovani, in gamba e da un punto all'altro della Toscana hanno creato una piccola enclave dell'Albania: da Ardit Curri a Gentian Shehi, ecco i cinque migliori chef albanesi che lavorano in Toscana

Fattoria di Luiano, fare “wine entertainment” con un po’ di musica e un’altalena

Alla Fattoria di Luiano, a San Casciano (Firenze) il wine entertainment si traduce in un mix di musica, buon cibo - e buon vino - un'altalena e tanta ironia. Ecco la Swing Wine Dinner ideata da Felicia Palombo

Ristorante Marconi, il “divertimento” che da 10 anni merita una stella Michelin

A 20 km di Bologna, il ristorante Marconi dei fratelli Mazzucchelli continua a rappresentare una destinazione per palati raffinati. Se ne è accorta anche la prestigiosa guida che "mette sotto esame" chef e locali

L’evoluzione del caffé sospeso: a Prato scambi un libro e l’enoteca offre un calice di vino

All'enoteca della cantina sociale Colli Fiorentini-Valvirginio scambi un libro e ricevi un calice di vino. Antonio e Consuelo raccontano il loro locus amoenus ad un anno dal lancio dell'idea
villa san michele fiesole

Trattoria Moderna “trasloca” a Fiesole, e Eraz Ohayon arriva alla Bottega del Buon Caffè

Due o tre novità nel mondo della ristorazione fiorentina: la Trattoria Moderna "trasloca" dal lungarno del Tempio a Fiesole, mentre dall'altra parte del lungarno - alla Bottega del Buon Caffè - arriva Erez Ohayon

Pasticceria: con Caffè Lietta risorge lo storico Giacosa (e un po’ anche piazza della Libertà)

Apre in piazza della Libertà il Caffè Lietta, dal nome di Lietta Cavalli. Pasticceria con laboratorio a vista, arredi d’ispirazione francese e... bouquet di fiori in vendita. In cucina e dietro al banco un pezzo dello storico Giacosa di via della Spada
wall of FAME pizzaland

Firenze, ecco la sfida “Uomo vs Pizza”: in palio 250 euro. Il caso Pizzaland

Apre a Firenze Pizzaland, con formula "all you can pizza" a 10 euro e la sfida "Uomo vs Pizza": gli avventori si contenderanno un posto sulla Wall of Fame provando a mangiare in 10 minuti 4 pizze e bere un litro di birra. Chi ce la fa, vince un buono da 250 euro. Chi fallisce, paga pegno. Ecco come
pane

Lo chef Stefano Basello ricava il pane dalla corteccia degli alberi friulani rovinati dal maltempo

Lo chef friulano Stefano Basello ha realizzato del pane ricavandone la farina dalla coteccia degli alberi rovinati dal maltempo: un modo per porre l'attenzione sui danni causati dall'ondata di devastazione che ha colpito il Friuli