Finalmente si parte! Dopo aver annunciato l’evento Mondiali a Tavola e spiegato le regole e i raggruppamenti per girone, è arrivato il momento di mettere a confronto i piatti delle quattro squadre del Gruppo B (Olanda, Cile, Australia e Spagna). Presentiamo ed esaminiamo i diversi piatti tipici:

OLANDA – Stamppot

Stamppot

Realizzato con patate schiacciate e verdure, lo Stamppot è un piatto tradizionale della cucina olandese. Le verdure sono di un solo tipo o più generi, di solito crauti, indivia, cavolo o carote e cipolle (quest’ultima variante si chiama hutspot). Lo stamppot viene accompagnato di solito con una salsiccia affumicata oppure carne stufata. L’origine dello stamppot è sconosciuta, ma è un piatto olandese molto noto e può costituire un pasto economico, nutriente ed energetico.

CILE – Pastel de Choclo

Pastel de Choclo

Realizzato con carne macinata, pollo, mais e uova sode, il Pastel de choclo è un piatto unico famosissimo della tradizione cilena, che in Italia può essere realizzato non utilizzando il classico choclo – ovvero il mais locale, perchè è praticamente impossibile da trovare – ma un normale mais in scatola. A volte, in superficie viene sparso dello zucchero di canna. Altre volte, invece, il pangrattato (più vicino alle nostre sensibilità).

AUSTRALIA – Kangaroo pie

kangaroo pie

Il nome non tragga in inganno, non è un pasticcio di canguro: si tratta di una sorta di strudel con pasta sfoglia arrotolata, ripieno di merluzzo e cetriolini sott’aceto e cipolle, servita con una salsa al cheddar. La kangaroo pie deve il suo nome al marsupio del canguro. 

SPAGNA – Paella valenciana 

paella valenciana

Chi non l’ha mai mangiata, una volta? Pur nelle sue innumerevoli varianti, la ricetta della Paella alla Valenciana ormai considerato un piatto tradizionale della cultura spagnola – prevede riso, e la rosolatura di carne marinata, verdure verdi, aglio, pomodoro e fagioli, a cui si aggiungono brodo e spezie come parica, zafferano e rosmarino.

Chi merita di passare il turno, secondo voi? Votate!

[yop_poll id=”3″]

Articolo precedenteMondiali a Tavola / gruppo A: le qualificazioni. Chi passa il turno?
Articolo successivoMondiali a Tavola / gruppo C : chi passa il turno? Votate!
Marco Gemelli
Marco Gemelli, classe 1978, sposato con due bimbi, giornalista professionista dal 2007, è membro della World Gourmet Society e dell'Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana. E’ stato redattore ordinario al quotidiano Il Giornale della Toscana, dove per anni si è occupato di cronaca bianca e nera, inchieste, scuola e università, economia, turismo, moda ed enogastronomia. In seno alla stessa testata è curatore dell’inserto semestrale Speciale Pitti Uomo. Oggi è un libero professionista: collabora con diverse testate – sia online che cartacee – nel settore degli eventi e delle eccellenze del territorio, in particolar modo nel campo enogastronomico. E’ coideatore del progetto “Le cene della legalità” (2013) e autore de “L’Opera a Tavola” (2014), nonchè fondatore del sito www.itrelforchettieri.it, embrione del Forchettiere.

Rispondi