venerdì, 3 Aprile, 2020
Home Mixology

Mixology

Questa sezione del Forchettiere, curata soprattutto da Federico Bellanca, racchiude articoli e approfondimenti sul mondo della mixology di qualità: cocktail, distillati italiani e internazionali, i segreti della miscelazione e i suoi protagonisti. Dalle ultime tendenze nell’arte della mixology ai personaggi, dalle aziende più interessanti agli eventi che coinvolgono il bere bene.

A Firenze c’è un cocktail bar dove i drink costano 200 €, ma che dovreste provare

Citando Oscar Wilde... “bene o male, purché se ne parli”. Una curiosa pagina di menù è la scusa per parlare di un bar dove tutto è curato, dal servizio ai tavoli agli arredi, dal menù in carta riciclata alla politica di riduzione dell’inquinamento

Chiara Cantini, l’imprendritrice che racchiude in barattoli la Toscana liquida

A Pescia (Pistoia) la giovane imprenditrice Chiara Cantini ha ideato MemeCocktails, una linea di cocktail in barattolo. Ecco la sua storia
negroni

Coronavirus, a Livorno e Certaldo c’è chi consegna i cocktail a domicilio

Emergenza Coronavirus, a Livorno il cocktail bar Sketch ha ideato un servizio di consegna a domicilio dei gin tonic e più in generale di cocktail. Idem per il Salotto Negroni a Certaldo

A Lucca in scena Drink World Tour 2019, con focus su Londra e sulle barladies

A due anni dalla prima edizione, arriva a Lucca il Drink World Tour 2019 (1 dicembre), l'evento che connette i bartender toscani al mondo: quest'anno focus su Londra e Barladies

Regali sotto l’albero: tre libri (+1) per apprezzare il vero “spirito” del Natale

Dal libro di sociologia, alla fiaba per bambini rivolta agli adulti, dal testo tecnico...
parolai siena cocktail bar

Toscana da bere, viaggio tra i cocktail bar della regione: “I Parolai” a Siena

Torna Toscana da bere, il viaggio tra i cocktail bar del Granducato: da un’idea di Federico Bellanca, ogni settimana passiamo in rassegna i luoghi del “bere bene” miscelato. Oggi andiamo a Siena per scoprire I Parolai

Firenze, tre nuovi brunch “mixologist” fuori dagli schemi da provare in città

Insieme ai brunch più classici e consolidati Firenze ne offre alcuni in contesti più "alternativi", ad esempio in locali che offrono particolare attenzione al mondo della mixology
spritz

In riva all’Arno nasce lo “Spritz Fiorentino” di DìWine, un sorso di estate liquida

Un vino aromatizzato dalla zona più nobile del Chianti, una tradizione antica che rinasce oggi come prodotto da miscelazione (e non solo), e si propone di diventare il cocktail territoriale dell'estate: è lo spritz fiorentino